Ennesimo maniaco in Cairoli: si masturba dietro una ragazzina

Fermato un filippino

Linea rossa del metro'

Stava molestando alcune ragazzine minorenni sulla metropolitana rossa ma è stato bloccato dagli agenti della polmetro.

Si tratta di un cittadino filippino, classe '62, operaio, incensurato e sposato. L'uomo è stato beccato mentre "armeggiava" con con le mani dentro ai suoi pantaloni, dietro ad una ragazza italiana di 16 anni.

Il fatto è avvenuto all'altezza della fermata Cairoli, intorno alle 14.30 di giovedì. Gli agenti lo avevano notato in atteggiamenti sospetti nella fermata di Cadorna. Era stato già segnalato da altre quattro minori, agiva sempre nello stesso orario e sulla linea rossa. 

La ragazzina, molto spaventata, è stata portata in questura per formalizzare il deferimento all'autorità giudiziaria per lo straniero che è stato arrestato per violenza sessuale.


 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento