Milano, molesta e palpeggia una turista di 24 anni in metro: arrestato per violenza sessuale

In manette è finito un uomo di 68 anni. Era stato già notato dagli agenti della polmetro

Repertorio

Si è 'incollato' a un gruppo di turiste originarie di Singapore. Ne ha puntato una. Si è piazzato dietro di lei e, dopo averle appoggiato le parti intime con invadenza, ha iniziato a palpeggiarla con le mani. Un 68enne italiano è stato arrestato mercoledì pomeriggio dagli uomini della polmetro, che da lontano hanno assistito alla scena in un vagone della M1. L'uomo è accusato di violenza sessuale.

Maniaco in azione sulla metro rossa

Stando a quanto riferito dalla questura, verso le 18 gli agenti hanno notato l'atteggiamento sospetto del pensionato: dopo aver aspettato a lungo in una fermata, guardandosi intorno e facendo passare diversi convogli, è salito su un treno della linea rossa. Probabilmente spinto dal fatto che fossero appena salite a bordo le turiste asiatiche. Poco dopo, all'altezza della fermata Wagner, il 68enne è passato all'azione. 

La vittima, una 24enne, ha spiegato agli agenti che in un primo momento credeva che l'uomo si fosse appoggiato a lei per via della calca presente in quel momento sul treno. L'intervento pressoché immediato dei poliziotti - che stavano già tallonando il sospettato - ha rincuorato la donna che dopo l'episodio era comprensibilmente scossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento