"Sono stata violentata nel parco": il dramma di una 42enne

Il fatto nel parco Villa Litta. La donna, dopo aver portato i figli a scuola, ha detto alla polizia "di essere stata violentata"

La donna sarebbe stata violentata nel parco

Una donna di 42 anni ha denunciato di essere stata aggredita da uno sconosciuto, giovedì 26 aprile, nel parco Villa Litta a Milano.

Secondo quanto riferito dalla polizia, che sull'episodio sta ancora compiendo accertamenti, attorno alle 9 la donna dopo aver accompagnato i figli scuola, è stata avvicinata alle spalle da un uomo, gettata per terra e violentata.

La Squadra mobile sta ora cercando di chiarire l'accaduto. La donna è stata visitata alla clinica Mangiagalli, nel centro specializzato in questo genere di casi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento