Tassista abusivo stupra una cliente: fermato dai carabinieri

Il fermo da parte dei carabinieri di Corsico: le indagini

Un uomo è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Corsico per violenza sessuale, rapina e sequestro di persona ai danni di una ragazza. Secondo quanto riferito dal comando provinciale dell'Arma, il fermato è un cittadino marocchino, che aveva dato un passaggio alla giovane in quanto tassista abusivo.

La vicenda - riferiscono sempre i carabinieri - si è sviluppata tra la zona Corvetto di Milano e la città di Corsico. La vicenda ricorda quella, di luglio, con protagonista un altro autista abusivo, arrestato per avere violentato una ragazza dopo averle dato un passaggio all'uscita di una nota discoteca milanese.

Da quanto si apprende, l'episodio è accaduto il 20 settembre e la vittima ha 32 anni. La storia completa è racconata qui.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento