Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

Nei guai un cittadino italiano di 44 anni, arrestato nella notte tra sabato e domenica

Immagine repertorio

Prima si è avvicinato e l'ha fatta salire sul suo taxi. Voleva avere un rapporto sessuale senza preservativo e quando lei si è rifiutata l'ha stuprata. Non solo: prima di scaraventarla giù dall'auto in corsa e scappare le ha rubato tutto quello che aveva nella borsa.

Questo nella notte tra mercoledì e giovedì 19 aprile in via Salmoiraghi a Milano (zona Qt8). La giovane vittima, aiutata da una collega, la sera della violenza aveva chiesto l'aiuto di una pattuglia dei carabinieri di passaggio, ma le ricerche erano state vane. Adesso il presunto responsabile ha un volto, un nome e un cognome. Ed è stato arrestato dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica 20 maggio a Cura Carpignano, comune della provincia Pavese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei guai un cittadino italiano di 44 anni, un volto già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri del comando provinciale di Milano sono arrivati a lui dopo un mese di complicate indagini: le telecamere della zona di Qt8, infatti, non avrebbero ripreso nulla di utile per gli investigatori. Determinante, invece, è stato il numero di targa raccolto nei giorni successivi da un'altra prostituta, grazie al quale i militari sono risaliti al 44enne. Dopo le prime verifiche, i carabinieri hanno fatto riconoscere l’uomo alla vittima, e all’esito positivo hanno proceduto all’arresto. Il blitz è scattato intorno alle 4 di domenica 20 maggio: l'uomo è stato arrestato nel cuore della notte, sotto gli occhi di sua moglie; deve rispondere delle accuse di violenza sessuale e rapina. Le indagini proseguono per capire se l'uomo possa aver commesso altre aggressioni analoghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento