Prende a bastonate l'amico che lo ospita, poi stupra la sua fidanzata: arrestato un 29enne

In manette è finito un ragazzo tunisino di Turbigo. I carabinieri lo hanno fermato in Francia

Foto repertorio

Prima ha colpito a bastonate l'amico che gli aveva aperto le porte di casa sua. Poi, minacciandola con un coltello, ha violentato la sua compagna. Quindi, per garantirsi una via di fuga rapida, ha rubato la loro auto ed è espatriato. La sua latitanza, però, è stata interrotta dai carabinieri che lo hanno trovato e fermato. 

Un ragazzo di ventinove anni, un tunisino residente a Turbigo, è stato arrestato dai militari di Legnano ad Annecy, in Francia, in esecuzione di mandato di arresto europeo per violenza sessuale, rapina e spaccio di droga emesso dal Tribunale di Busto Arsizio.

Il ventinovenne, stando alle indagini, la notte tra il 21 e il 22 novembre scorsi si sarebbe scagliato contro una coppia di italiani - ventisei anni lui, diciannove lei -, che lo stavano ospitando nel loro appartamento di Turbigo. L'arrestato, dopo aver venduto cocaina al ventiseienne, lo avrebbe preso a bastonate per stordirlo e avrebbe poi abusato della sua compagna, puntandole contro un coltello. Il tutto, hanno ricostruito gli investigatori, mentre nella stanza accanto dormiva un bimbo di un anno e mezzo, figlio delle vittime.  

Dopo l'aggressione e lo stupro, il ragazzo avrebbe rubato l'auto della coppia e sarebbe andato in Francia. Lì, in cooperazione con la polizia transalpina, i carabinieri lo hanno arrestato il 23 novembre, mentre dormiva a bordo della macchina rapinata. Il ventinovenne è stato estradato nel pomeriggio di martedì 12 dicembre e portato nel carcere Le Vallette di Torino. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Follia in metro a Milano: uomo accoltellato e lasciato a terra in un lago di sangue a Pasteur

  • Cronaca

    Overdose da eroina e coca: due uomini in gravi condizioni, si sospetta droga tagliata male

  • Cronaca

    Reagisce a uno scippo sul treno: insegue e fa arrestare per la quarta volta un rapinatore

  • Cronaca

    Muore Miriam Dubini: la scrittrice per bambini si spegne a soli 41 anni

I più letti della settimana

  • Chiusa la Discoteca Fellini: licenza sospesa per violenze e molestie sessuali

  • Viale Fulvio Testi, chiuso ponte ferrovia: caduta materiale

  • Muore mentre è in vacanza in Grecia: lutto per 17enne promessa del calcio

  • Nuove tariffe per i biglietti Atm: da marzo a 2 euro ma validi anche nell'hinterland

  • Precipita per tre metri per il cedimento di una grata del marciapiede: è grave

  • Ketamina, eroina, ectasy: milanesi in vacanza affittano casa per strafarsi e spacciare

Torna su
MilanoToday è in caricamento