Writers imbratta treno nel deposito ferroviario di Milano Centrale: ragazzo finisce nei guai

L’uomo, residente nella provincia di Brescia, è stato denunciato in stato di libertà. Il fatto

Repertorio

E' stato denunciato per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui. E' finita male ad un writer sorpreso dagli agenti Polfer nel deposito di Milano Centrale mentre imbrattava un treno con altri complici.

I controllo contro i writers in stazione

La Squadra di polizia giudiziaria della Polfer in collaborazione con il servizio di Protezione aziendale di Trenitalia ha intrapreso un’azione di contrasto al fenomeno dei “graffittari” ed ha sorpreso alcuni giovani intenti a realizzare dei disegni su alcune carrozze ferroviarie, all’interno del parco deposito di Milano Centrale.

Gli agenti sono riusciti a bloccare uno di loro, al quale sono stati sequestrati varie bombolette spray, bozze da disegno e guanti di lattice. L’uomo, residente nella provincia di Brescia, è stato denunciato in stato di libertà.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento