Writers imbratta treno nel deposito ferroviario di Milano Centrale: ragazzo finisce nei guai

L’uomo, residente nella provincia di Brescia, è stato denunciato in stato di libertà. Il fatto

Repertorio

E' stato denunciato per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui. E' finita male ad un writer sorpreso dagli agenti Polfer nel deposito di Milano Centrale mentre imbrattava un treno con altri complici.

I controllo contro i writers in stazione

La Squadra di polizia giudiziaria della Polfer in collaborazione con il servizio di Protezione aziendale di Trenitalia ha intrapreso un’azione di contrasto al fenomeno dei “graffittari” ed ha sorpreso alcuni giovani intenti a realizzare dei disegni su alcune carrozze ferroviarie, all’interno del parco deposito di Milano Centrale.

Gli agenti sono riusciti a bloccare uno di loro, al quale sono stati sequestrati varie bombolette spray, bozze da disegno e guanti di lattice. L’uomo, residente nella provincia di Brescia, è stato denunciato in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino coronavirus Lombardia: 12 morti, risalgono i contagi. In totale meno persone malate

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

Torna su
MilanoToday è in caricamento