#26motiviperfarearte junior

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Parte il concorso #26motiviperfarearte Junior, la seconda edizione del progetto ideato da Vittorio Gucci. “Il disegno del tuo bambino non attaccarlo più al frigorifero”. E’ questo lo slogan che Vittorio Gucci ha creato per il concorso #26motiviperfarearte, alla sua seconda edizione e dedicato ai più piccoli.

La prima edizione del 2014 aveva visto ragazzi tra i 18 e i 26 anni cimentarsi in ambito creativo – artistico, mostrando le proprie capacità espressive. Alla fine del concorso, 26 giovani artisti hanno così visto la propria creazione prima esposta alla Milano Art Gallery e poi diventare la stampa di una t-shirt e di altri capi di abbigliamento, in collaborazione con brand importanti che avevano aderito all’edizione precedente come Avirex, Flick & Flock , Happiness, Nolan etc.

Nel 2014 a Treviso l’assessore comunale al sociale Liana Manfio ha premiato Vittorio Gucci con una targa istituzionale alla carriera per il grosso impegno a favore dell’imprenditoria giovanile e l’innovatività del progetto #26motiviperfarearte. Quest’anno i protagonisti sono invece i bimbi e i giovani dai 2 ai 12 anni. Una divertente avventura che, per la prima volta al mondo, vedrà i piccoli artisti coinvolti in un contest artistico ufficiale fino a giugno 2016. Anche per questa edizione la mission rimane quella di trasformare i disegni in complementi d’arredo, abbigliamento, calzature, accessori.

Iscriversi è semplice: basta recarsi all’interno dei punti vendita della grande distribuzione che aderiscono all’iniziativa e acquistare lo speciale Art Kit 26 Junior contenente tutto il necessario per realizzare il disegno e la cartolina per iscriversi al concorso. L’opera d’arte e la cartolina compilata con tutti i dati (per i più piccoli serve ovviamente la firma dei genitori) dovrà essere spedita all’indirizzo di Milan Group, società organizzatrice del concorso. Le iscrizioni potranno anche avvenire tramite il sito ufficiale www.26motiviperfareartejunior.com oppure attraverso l’area dedicata nei siti dei partner che aderiranno all’iniziativa.

Tra tutti i disegni pervenuti, la giuria composta da Rutger Hauer, Giuliana Parabiago, Cristina Buccino, Alessandro Costacurta, Federico Soldati e Rakele sceglierà le 26 opere d’arte vincitrici che diventeranno le protagoniste di capi e accessori fashion per grandi e piccini.

Torna su
MilanoToday è in caricamento