"5xLeonardo": biglietto unico e scontato per visitare 5 musei di Milano (anche il Cenacolo)

Ingressi extra al Cenacolo senza prenotazione riservati agli acquirenti del biglietto congiunto, attivo dal 16 maggio al 12 gennaio 2020. Si potrà acquistare da domani tramite call center

Cenacolo

A partire dal 16 maggio, data della straordinaria riapertura al pubblico della Sala delle Asse al Castello Sforzesco, e fino al 12 gennaio 2020, giorno di chiusura del palinsesto “Milano Leonardo 500” che omaggia il genio vinciano con un ricco programma di iniziative multidisciplinari, sarà possibile seguire le tracce di Leonardo in città grazie a un unico biglietto a prezzo speciale.

È stato presentato il progetto di bigliettazione congiunta tra cinque musei milanesi “5xLeonardo”, studiato in occasione delle celebrazioni per il 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e del palinsesto “Milano Leonardo 500”.

L’accordo di bigliettazione congiunta è un’iniziativa del Polo Museale della Lombardia in collaborazione con Comune di Milano|Cultura e Soprintendenza Castello Sforzesco, Pinacoteca di Brera, Pinacoteca Ambrosiana e Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

“5xLeonardo” è il frutto del coordinamento tra importanti istituzioni milanesi che conservano testimonianze del Maestro o dei suoi allievi e che si sono riunite per permettere al pubblico di riscoprire le opere, i progetti e l’impronta che il genio toscano ha lasciato nel capoluogo lombardo, visitando i cinque musei con un unico biglietto scontato.

L’iniziativa – che unisce per la prima volta, nel nome di Leonardo, istituzioni museali diverse per tradizione, statuto giuridico, proprietà e organizzazione – sarà attiva dal 16 maggio 2019 al 12 gennaio 2020.

Il biglietto avrà una validità di 30 giorni dalla data di primo utilizzo, entro i quali si potranno visitare tutti i musei coinvolti: il Cenacolo Vinciano, i Musei del Castello Sforzesco e la Sala delle Asse, la Pinacoteca di Brera, la Pinacoteca Ambrosiana e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. In ogni museo è necessario passare dalla biglietteria per vidimare il biglietto “5xLeonardo” e ritirare il titolo di accesso al museo stesso.

Queste le tariffe:

► intero € 38

► ridotto € 25,50 – dai 19 ai 25 anni, oltre i 65 anni

► ridotto speciale € 4,50 – dai 5 ai 18 anni

► gratuito – da 0 a 4 anni

Il biglietto “5xLeonardo”, il cui acquisto è subordinato alla prenotazione della visita al Cenacolo, può essere acquistato a partire dal 18 aprile 2019 tramite call center al numero +39 02 92800360 e dal 16 maggio anche direttamente alla biglietteria del Cenacolo, per il giorno stesso.

L’accordo è stato possibile perché saranno garantiti ingressi extra al Cenacolo riservati agli acquirenti del biglietto congiunto.  Grazie ad una implementazione dell’impianto di filtraggio dell’aria e di controllo del particolato attuata con il sostegno di Eataly, il numero di visitatori ammessi nel Refettorio sarà infatti gradualmente aumentato, secondo un piano che contempera richieste del pubblico e necessità di conservazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Attualità

    Corteo per la festa della Liberazione, chiusa la fermata della metro Duomo

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento