L'Albero della Vita potrebbe diventare un "set" di Lego

L'idea di un ex volontario di Expo che ha iscritto la sua idea a una piattaforma della multinazionale

Il prototipo dell'Albero della Vita coi mattoncini Lego

L'Albero della Vita di Expo 2015 potrebbe diventare un set di costruzioni con i "mattoncini" di Lego, da vendere in tutto il mondo. L'idea è venuta a Fabry Pastori, autore di un prototipo con cui si è iscritto a una piattaforma user generated content della multinazionale. Pastori, che ad Expo è stato volontario, ha pensato di prendere spunto dal successo dell'esposizione universale, di cui l'Albero della Vita è simbolo riconosciuto.

Dopo l'iscrizione alla piattaforma, ora occorre che l'idea raggiunga un numero sufficiente di "likes". Ne servono 10mila in sessanta giorni, a partire dal 27 dicembre, data in cui Pastori ha pubblicato online l'idea per arrivare alla fase di review della Lego.

«L'opera rappresenta, al contempo, scultura, installazione, edificio e monumento, con chiari rimandi al Rinascimento Italiano e alla struttura pavimentale di piazza del Campidoglio a Roma creata da Michelangelo nel XVI secolo», si legge nella motivazione con cui Pastori ha proposto alla Lego il prototipo dell'Albero della Vita. Il giovane ricorda poi che, nei sei mesi di Expo, ben 14 milioni di persone (i due terzi dei visitatori) hanno assistito ad almeno uno degli spettacoli di luci e musica allestiti in orario serale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho voluto realizzare un qualcosa che, come il sottoscritto, chiunque avrebbe voluto portarsi via come ricordo», conclude Pastori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento