Alla scuola Dadà arriva la grande festa dedicata alla matrioska

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Martedì 8 marzo 2016 la Scuola Dadà organizzerà una grande festa dedicata alla Matrioska, da sempre simbolo russo della donna e della madre. La festa, che inizierà alle ore 17 e terminerà alle ore 18.30, si terrà in Via G.G.Mora 22 a Milano. Protagonista assoluta della festa sarà appunto la Matrioska.

La matrioska o matriosca è un caratteristico insieme di bambole, tipico della tradizione russa, che si compone di pezzi di diverse dimensioni realizzati in legno, ognuno dei quali è inseribile in uno di formato più grande. Ogni pezzo si divide in due parti ed è vuoto al suo interno, salvo il più piccolo che si chiama "seme". La bambolina più grande si chiama invece "madre".

"Quest'anno la Scuola Dadà desidera festeggiare la festa della donna in modo particolare: accogliendo una tradizione russa conosciuta da tutti, antica e molto suggestiva, quella dellla Matrioska" afferma Anna Podestà, titolare e fondatrice della Scuola Dadà " Riteniamo infatti fondamentale dare spazio ed importanza alle tradizioni e alle culture che si intrecciano con quella italiana, nella nostra Scuola. Abbiamo pensato così di dar vita ad un laboratorio in cui mamme e bambini possano esprimere tutta la loro fantasia e manualità imparando a riconoscere e a lavorare, a loro misura, la Matrioska, seguiti da professionisti che utilizzano strumentazione certificata e sicura."

È obbligatorio prenotarsi scrivendo, entro lunedì 7 marzo 2016, a nido.dada@libero.it Il costo per ciascun bambino sarà di Euro 10.

Torna su
MilanoToday è in caricamento