Il bar che ispirò Gaber in Giambellino? Ora è gestito da due cinesi

Il mitico bar del Cerutti Gino adesso è gestito da due ragazzi nati da genitori cinesi (ma cresciuti in Italia): Giuseppe ha 23 anni, il fratello Sergio 22 e di cognome fanno Hu.

Sono loro, come riporta Repubblica, a gestire il mitico locale col biliardo in via Giambellino 50; fu lo spazio che ispirò una delle più famose canzoni di Giorgio Gaber, La Ballata del Cerutti

Giorgio Gaber, che viveva nel quartiere, narrò la storia di un giovane scansafatiche, il Cerutti appunto ("Vent'anni, biondo, mai una lira"), che era finito in carcere dopo aver cercato di rubare una Lambretta. Il brano segnò un'epoca, negli anni Settanta, e fu bandiera del riscatto delle periferie. 

I due nuovi proprietari, però, non sembrano troppo informati sulla storia del locale: "Non sappiamo chi sia Gaber, ma ci informeremo su YouTube", promettono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento