A Milano apre il cinema "firmato" Prada

La Fondazione Prada trasforma il cinema della sede in una vera sala. Dieci film a settimana

Il cinema Prada

Prada scommette sulla settima arte. La Fondazione della maison milanese - che negli ultimi giorni ha aperto la nuova "Torre" - ha infatti deciso di trasformare il cinema della sede di largo Isarco in una vera e propria sala, lanciando un cartellone con tutti i titoli in programma. 

L'inaugurazione è prevista per il 3 maggio - ingresso libero fino a esaurimento posti - e sarà l'occasione per festeggiare l'apertura - rivendica con orgoglio la Fondazione - "dell'unica sala presente nella zona 5 di Milano". 

Il cinema - si legge in una nota del gruppo - "sarà attivo a maggio e giugno dal giovedì alla domenica, con dieci proiezioni settimanali, per arrivare a un programma più esteso nei mesi successivi". 

"La nuova programmazione del cinema della Fondazione Prada presenta un’estrema varietà di formati e linguaggi visivi in cui convivono i classici, i lavori sperimentali, le prime visioni, i blockbuster, le opere d’avanguardia, i prodotti televisivi, i film rari e i restauri", spiega Fondazione.

La nuova programmazione è costituita da quattro sezioni: il giovedì rassegne di film legati alle attività espositive della fondazione e selezionati dai curatori o dagli artisti di alcuni dei progetti in corso; il venerdì “Soggettiva”, opere cinematografiche scelte da personalità provenienti da ambiti diversi invitati a condividere con il pubblico i loro film preferiti che hanno contribuito alla loro educazione culturale; il sabato “Indagine”, la sezione che ospiterà film inediti e prime visioni; la domenica “Origine”, film del passato restaurati e riproposti per la loro rilevanza storica e la loro attualità, grazie alla collaborazione con cineteche e produttori. 

Il biglietto di ingresso intero costa 9 euro per le prime visioni e 7 per le altre proiezioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

  • Milano, ragazza aggredita e rapinata nel cuore della notte sulle scale del suo palazzo

Torna su
MilanoToday è in caricamento