Dalla Colombia allo Stomatologico di Milano per diventare odontoiatri specializzati

l’Istituto Stomatologico Italiano (ISI) di Milano, ha in questi giorni concluso un accordo con il National Learning Servizio SENA - la principale Istituzione Pubblica colombiana che opera per lo sviluppo di programmi di formazione professionale - per offrire un percorso di perfezionamento in odontoiatria a favore di giovani medici odontoiatri colombiani.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Nell’ambito delle iniziative di solidarietà internazionale che si svolgono nell’anno dell’EXPO, l’Istituto Stomatologico Italiano (ISI) di Milano, ha in questi giorni concluso un accordo con il National Learning Servizio SENA - la principale Istituzione Pubblica colombiana che opera per lo sviluppo di programmi di formazione professionale - per offrire un percorso di perfezionamento in odontoiatria a favore di giovani medici odontoiatri colombiani. Accordo siglato durante un evento ufficiale presso il Padiglione “Colombia” presente ad EXPO.

“Il nostro intento – ha dichiarato il Dott. Sandro Siervo, Direttore Scientifico di ISI - è quello di continuare la collaborazione tra National Learning Servizio SENA e l’Istituto Stomatologico Italiano con l'obiettivo, attraverso la condivisione delle più avanzate tecniche e la formazione di giovani medici e odontoiatri d’Oltreoceano, di portare sollievo e supporto ad un numero sempre maggiore di pazienti colombiani bisognosi.”

L’Istituto Stomatologico Italiano che già da tempo dedica percorsi specifici della propria attività ai pazienti più fragili e con disabilità, conferma di essere in prima linea per la solidarietà, mettendo a disposizione di questo progetto di cooperazione internazionale, oltre un secolo di esperienza.

Esperienza che si esprime oggi nell’offerta delle più innovative e sicure soluzioni in ambito odontoiatrico e di chirurgia maxillo facciale, erogando nei propri ambulatori di via Pace 21 a Milano, oltre 120.000 prestazioni ogni anno ed eseguendo più di 2.000 interventi chirurgici nelle sale operatorie dedicate.

I più letti
Torna su
MilanoToday è in caricamento