Piccolo Teatro, Escobar lascia in anticipo: ha dato le dimissioni dal 31 luglio

Il direttore uscente, quasi 70enne, ha scritto una lettera di dimissioni al ministro Franceschini

Foto Masia Pasquali

Sergio Escobar dà le dimissioni da direttore del Piccolo Teatro a partire dal 31 luglio. Il suo incarico prosegue dal 1998 e sarebbe comunque giunto a scadenza nel 2020, ma in autunno: un breve anticipo che comunque era nell'aria: qualche settimana fa, Escobar (che compirà 70 anni a novembre) aveva già fatto sapere che non avrebbe voluto cercare una riconferma. E negli stessi giorni aveva fatto piuttosto "rumore" la lettera di un gruppo di lavoratori del Piccolo che chiedeva discontinuità rispetto agli ultimi anni di gestione.

Le dimissioni sono arrivate con una lettera al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. a cui Escobar assicura che il nuovo direttore avrà la sua «piena, leale e volontaria disponibilità per garantire il miglior passaggio di consegne». Il sindaco di Milano Beppe Sala ha dal suo canto elogiato Escobar, spiegando che il direttore uscente ha mantenuto, in 22 anni, intatta la missione originaria dei fondatori (Giorgio Strehler e Paolo Grassi) di un teatro d'arte per tutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Escobar è approdato al Piccolo dopo avere diretto il Comunale di Bologna e il Carlo Felice di Genova e dopo essere stato sovrintendente dell'Opera di Roma. Ha assunto la direzione del teatro milanese in seguito alla morte, a dicembre 1997, di Giorgio Strehler, in coppia con il nuovo delegato artistico Luca Ronconi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento