L’ultimo vero "barcùn" torna in Darsena: un'estate di eventi e manifestazioni a bordo

Il Nibbio, lo storico barcone del 1956, è stato ristrutturato grazie all'associazione Navigli Live e lunedì è tornato in Darsena per l'estate. Già pronto un palinsesto di appuntamenti

L'inaugurazione del barcùn - Foto Garzonio © Mt

E’ tornato a casa sua. Con sé ha portato ancora un po’ di ghiaia, come aveva fatto fino al 1979, quando poi era iniziato il suo lento e doloroso declino verso l’oblio e l’abbandono. Oblio e abbandono interrotti solo dalla testardaggine e dal coraggio dell’associazione Navigli Live, che finalmente ha compiuto l’ultimo passo e ha vinto la sua sfida. 

E’ riapprodato in Darsena, di nuovo ma ancora più bello di prima, uno degli ultimi due barcùn originali risalenti al dopoguerra, che fino al 1979 attraversavano i Navigli trasportando sabbia e ghiaia in quello che all’epoca era il porto commerciale della città, la Darsena. 

Scoperto quasi per caso nella cava di Castelletto di Cuggiono, insieme a una seconda chiatta, il barcone è stato restaurato in maniera conservativa dall’associazione Navigli Live, con l’aiuto di “Arti Minime” e lo sponsor di SisalPay, e a maggio dell’anno scorso era finalmente approdato in Darsena in coincidenza di Expo, ospitando però pochi eventi, tra cui un concerto di Emis Killa

Quest’anno, l’associazione di Matteo Garzonio, anche grazie agli accordi trovati con gli assessori Franco D’Alfonso e Carmela Rozza, ha deciso di fare le cose in grande e trasformare il barcùn - lungo quaranta metri, largo cinque e “immatricolato” nel 1956 sotto il nome di “Nibbio” - in una vera e propria “casa” per manifestazioni ed eventi. 

Il primo giorno della nuova vita del barcone è stato lunedì, quando la chiatta ha ospitato la mostra “Mi chiama Ny”, un’esposizione di fotografie con parallelismi tra Milano e New York, quest’anno gemellate. 

E non è tutto. Perché dal 25 aprile prenderà il via un calendario fitto di incontri e appuntamenti che andranno avanti per tutta l’estate, stagione che il barcùn trascorrerà sempre e costantemente ormeggiato in Darsena.

Ad aprire la lunga lista di eventi, spiega il presidente di Navigli Live in anteprima a MilanoToday, sarà un concerto dei giovani musicisti delle scuole civiche di jazz di Milano, che si esibiranno dalle 19 alle 22 del giorno della festa della Liberazione. 

Il 30, invece, il barcùn sarà il teatro di un confronto tra tutti i candidati sindaco di Milano che, su invito dell’associazione italiana vittime della strada, parleranno di viabilità e sicurezza stradale. Poi, grazie a un accordo già sottoscritto con Navigli lombardi, il Nibbio sarà protagonista di Navigami - con tre serate dal 13 al 15 maggio - e di “Stranavigli” - dal 12 al 14 giugno - con eventi dedicati al mondo dello sport e alla storia sportiva di Milano. 

Perché è proprio alla storia, con un occhio al futuro, che guarda il barcùn che - in onore delle sue origini e del suo passato - a bordo ospita un "tappeto" di ghiaia proveniente dalla sua cava, quella di Castelletto di Cuggiono. 

E dal 25 aprile, a bordo, ci saranno anche appuntamenti, feste e gioia. Per una storia ritrovata e recuperata. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lite stradale a Milano, un tassista e un cliente picchiano un poliziotto: conducente arrestato

  • Cronaca

    Milano, temporali e grandine in arrivo: Seveso e Lambro monitorati per l'allerta meteo

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Milano: s'incendia la sedia a rotelle di un anziano, uomo ustionato

  • Cronaca

    Milano, "persona non autorizzata nei binari": metropolitana rossa bloccata nel pomeriggio

I più letti della settimana

  • Droga tra Comasina e Bruzzano: maxi blitz con 23 arresti, in manette anche un poliziotto

  • Tragedia nella stazione di Legnano: ragazzo di 19 anni ucciso da un treno, è morto sul colpo

  • Chiede di abbassare la voce sul bus ma viene picchiato da tre passeggeri: follia sulla linea 91

  • Grave incidente sull'Autostrada A4: coinvolto un tir, traffico paralizzato in direzione Milano

  • Aiutava la banda della Comasina in cambio di soldi, coca e viaggi: chi è il poliziotto arrestato

  • Incidente tra Zibido e Trezzano: si schianta, sfonda parabrezza e fa volo di 10 metri, morto

Torna su
MilanoToday è in caricamento