La Lombardia va alla scoperta delle sue origini

La Lombardia va alla scoperta delle sue origine e dei bei tempi andati. Pannelli, vecchi filmati e fotografie saranno parte di una mostra itinerante, che toccherà diversi piccoli comune della regione e integrerà le loro piccole esposizioni locali

L'Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia ha organizzato una mostra itinerante dal titolo “Culture in movimento”. Fotografie, pannelli e vecchi filmati di proprietà dell’Archivio di Etnografia e Storia Sociale.
 
“La mostra è un’allegoria del viaggio, inteso in senso metaforico e simbolico. La continuazione di valori, che pur non essendo talora tangibili, sono tuttavia un pezzo di noi, una matrice storica della nostra personalità sociale e individuale. Parte della nostra identità che, in modo silenzioso, si è tramandata di generazione in generazione, rappresentando un modello da preservare per i posterì” ha dichiarato l’assessore Massimo Zanella.

La mostra toccherà i piccoli comuni e integrerà le loro esposizioni locali. Tra i comuni: Biandronno (Varese) dal 3 al 21 luglio, Villa Carcina (Brescia) dal 25 luglio al 30 agosto, San Benedetto Po (Mantova) dal 2 ottobre all'8 novembre, Lodi Vecchio (Lodi) dal 12 novembre al 20 dicembre, Cremona dal 27 febbraio al 29 marzo, Galbiate (Lecco) dal 2 aprile al 4 maggio, Stradella (Pavia) dall'8 maggio al 6 giugno.

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento