Real Bodies a Milano, polemica per la mostra dei cadaveri: proteste per la figura in orgasmo

"L'orgasmo dei morti è pornografia, hard e blasfema, prima o poi sparisce", le proteste

La figura

E' pronta la mostra 'Real Bodies, oltre il corpo umano'. I corpi umani (veri) conservati con la tecnica della plastinazione tornano a Milano dal 6 ottobre.

C'è però un piccolo caso. Gli organizzatori hanno raccontato che sono arrivate oltre 500 email contro uno degli oggetti in mostra, la 'Figura in orgasmo', ispirato all'omonimo disegno di Leonardo da Vinci, a cui è dedicata una parte della kermesse, per i cinquecento anni dalla sua morte

"L'orgasmo dei morti è pornografia, hard e blasfema, prima o poi sparisce" è il testo delle mail, tutte uguali. L'opera in questione, spiegano da Venice Exhibition, ovvero gli organizzatori di Real Bodies in un comunicato, è un tributo al genio toscano a 500 anni dalla morte che vale oltre un milione di euro ed è per questo che il produttore americano di Real Bodies ha chiesto a Venice Exhibition di ritirare l'installazione o di metterla in un'area facoltativa in modo da proteggerla dal vandalismo. In questo modo però la fruizione, sottolineano gli organizzatori, sarebbe limitata.

Oltre agli immancabili corpi umani, ci saranno nuovi cuori e organi dal mondo animale. La mostra che mette "a nudo" l'anatomia umana facendo vedere ai visitatori cadaveri e organi reali di donne e uomini che hanno deciso di "donare" il proprio corpo. L'appuntamento con Milano - l'esposizione si terrà nello "Spazio Ventura XV" in via Giovanni Ventura - è fissato per il 6 ottobre, quando sarà inaugurata la mostra che due anni fa ha raggiunto il record di 280mila visitatori

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento