Wiki Love Monuments: tanti luoghi da fotografare per Wikipedia entro settembre

L'elenco a Milano e provincia

Il Castello Sforzesco, uno dei luoghi "fotografabili"

Anche a Milano è possibile partecipare a "Wiki Loves Monuments 2017", il concorso fotografico internazionale che invita a documentare il patrimonio storico e culturale delle città. L'iniziativa è promossa e coordinata da Wikimedia Italia, la volontà è di incentivare i cittadini a conoscere (e documentare) la propria eredità culturale attraverso pratiche di "cittadinanza attiva". 

Il Comune di Milano ha aderito ufficialmente alla manifestazione, insieme ad oltre 400 Comuni italiani. 

Per partecipare occorre fotografare e caricare online entro il 30 settembre uno dei monumenti o siti presenti nelle liste individuate dall'organizzazione del concorso (qui l’elenco completo per la Città metropolitana di Milano) che sono compilate in base alle autorizzazioni rilasciate dai proprietari dei beni, siano essi privati o pubblici. Le foto dovranno poi essere caricate con licenza libera su Wikimedia Commons, l’archivio di file multimediali a supporto dei progetti di Wikimedia, e andranno ad arricchire le pagine di Wikipedia, l’enciclopedia online più consultata al mondo.

L'ELENCO COMPLETO DEI MONUMENTI A MILANO E PROVINCIA

Tra gli 83 monumenti individuati dal Comune di Milano figurano l’Albergo Diurno Venezia, la Casa di Alessandro Manzoni, il Castello Sforzesco, il Cimitero Monumentale, Galleria Vittorio Emanuele II, i Giardini Pubblici Indro Montanelli, la Fabbrica del Vapore, la Fontana del Piermarini e Palazzo Reale ma anche tesori meno conosciuti come la Mediateca di Santa Teresa, la Cascina Monterobbio o il Monumento ai caduti di Niguarda. 

Al Comune di Milano sarà lasciata la possibilità di utilizzare gratuitamente gli scatti per le proprie attività istituzionali di comunicazione e di promozione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Milano, arriva il wifi gratis in metropolitana

  • Cronaca

    Picchia e stupra la fidanzata per tutto il giorno, e pubblica video di lei nuda: arrestato a Londra

  • Cronaca

    Si accoltellano dopo aver fatto sesso: violenta lite tra una trans e il suo ex, lui è gravissimo

  • Cronaca

    Sale sull'autobus e si masturba davanti ai bimbi che vanno a scuola: denunciato

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Apre il ristorante di Carlo Cracco in Galleria: 5 piani e oltre mille metri nel cuore di Milano

  • Ragazzo travolto e ucciso da un treno nella stazione di Quarto Oggiaro: morto sul colpo

Torna su
MilanoToday è in caricamento