Spettacolo, Galli: "Da Regione Lombardia 15 milioni di euro a sostegno del settore"

"Il settore dello spettacolo svolge un ruolo fondamentale in relazione allo sviluppo dei territori"

Repertorio

Ammonta a quasi 15 milioni di euro lo stanziamento deliberato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore all'Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli, a favore del settore dello spettacolo.

Nello specifico, l'esecutivo di Palazzo Lombardia ha stanziato oltre 4 milioni euro su tre anni a favore delle sale destinate alle attività di spettacolo (teatri, cinema, cineteatri, auditorium musicali, sale polivalenti con prevalente attività di spettacolo), con l'obiettivo di sostenere progetti per adeguamento strutturale e tecnologico. Si tratta di un intervento che risponde alle istanze degli operatori del settore.

"Per Regione Lombardia il settore dello spettacolo svolge un ruolo fondamentale in relazione allo sviluppo dei territori - è il commento dell'assessore Galli -, poiché favorisce l'aggregazione sociale, oltre a costituire un importante fattore di crescita culturale e di sviluppo imprenditoriale e occupazionale, a beneficio del territorio e delle comunità". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Cronaca

    Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

  • Cronaca

    Furto "a colpi" di Enjoy: 500 scagliata contro la vetrina del bar, poi il colpo e la fuga coi soldi

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento