Comune e Agenzia Entrate si accordano: più facile scambiarsi i dati, lotta all'evasione

L'accordo migliora lo scambio di dati tra il Comune di Milano e l'Agenzia delle Entrate

Accordo tra Comune e Agenzia Entrate

Comune di Milano e Agenzia delle Entrate hanno siglato una convenzione per l'utilizzo intensivo dei dati catastali, in ottica di lotta all'evasione fiscale. 

Con questo accordo, i due enti potranno scambiare i dati tra loro in modo migliore, senza spese per l'amministrazione comunale che potrà prelevare i dati catastali di suo interesse direttamente dal sistema informativo catastale nazionale, per ottenere una banca dati completa e dettagliata di planimetrie e piantine degli immobili della città.

Dal suo canto, l'Agenzia delle Entrate potrà accedere alle informazioni aggiornate del Comune. Nel 2016 la collaborazione tra Comune e Agenzia delle Entrate ha consentito di individuare 84 milioni di euro di evasione di tributi locali (Ici, Imu, Tari e Tasi) per i quali sono in corso le procedure di riscossione. Sempre nel 2016 sono 2,3 i milioni di euro recuperati nel campo dell'evasione erariale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cade in bicicletta, gravi condizioni per un professore del Politecnico

    • Incidenti stradali

      Incidente in viale Legioni Romane, 80enne investito sulle strisce da un anziano: è in coma

    • Cronaca

      Si rifà il naso per 57mila euro, poi minaccia il medico: arrestato tronista di Uomini e donne

    • Cronaca

      Politecnico: armati di coltello, accerchiano gli studenti e li rapinano di cellulari e soldi

    I più letti della settimana

    • “NON è UBER: il problema dell'innovazione” - Il trailer della video inchiesta

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento