Albertini: "Il Corriere trasloca? Spero ci ripensino"

Il candidato di Lombardia Civica è amareggiato per la scelta di Rcs Mediagroup. "Via Solferino è la parte migliore di Milano, fa parte della storia della città"

Gabriele Albertini interviene sulla questione del cambio di sede per Corriere e Gazzetta. E si iscrive al "partito dei nostalgici". E' di lunedì 11 la notizia che, oltre agli esuberi in Italia e Spagna (800 persone in tutto) per Rcs Mediagroup, i due quotidiani del gruppo potrebbero lasciare la sede di via Solferino e trasferirsi in via Rizzoli, in periferia, dove hanno sede le altre attività di Rcs.

"E' un colpo al cuore", scrive su Facebook il candidato a governatore della Lombardia per i centristi, "leggere che il Corrierone debba cambiare sede. Spero ci ripensino. I luoghi di Indro Montanelli, Eugenio Montale, Dino Buzzati, Luigi Albertini devono restare attaccati alla loro storia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Albertini, la sede di via Solferino è "parte della storia migliore di Milano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento