Conversione Auchan-Conad a Milano: "Finita la prima fase". Incerto il futuro per i market dell'hinterland

A Milano sedici negozi hanno cambiato insegna, sabato inaugurano due nuovi punti vendita

Sono sedici i supermercati Auchan di Milano che hanno cambiato insegna diventando Conad. Gli ultimi due, in via Circo e in via Astesani, riapriranno sabato con la "nuova maglia", ha fatto sapere la società attraverso una nota.

"Con queste due nuove riaperture completiamo la prima fase di integrazione dei punti di vendita milanesi della rete Auchan in quella Conad; riprenderemo i restanti cambi nel nuovo anno — ha sottolineato l’amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati Conad Luca Panzavolta —. I primi riscontri, per quanto molto sommari, evidenziano fatturati di nuovo positivi, miglioramento dell’offerta e dei servizi al cliente per andare oltre il semplice bisogno di fare la spesa, generale apprezzamento delle nuove gestioni".

Il futuro dei supermercati dell'hinterland

Non è ancora chiaro, invece, quale sarà il futuro dei supermercati Auchan dell'hinterland milanese: Rescaldina e Nerviano. Nelle scorse settimane l'azienda aveva fatto sapere che c'erano "molte probabilità" che l'ipermercato Auchan di Rescaldina diventi Conad. La società, interpellata da MilanoToday, aveva precisato che "non intende chiudere punti vendita", ma non è ancora chiaro come cambierà il mall alle porte di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piano industriale presentato da Conad lo scorso 30 ottobre è oggetto delle trattative tra azienda e parti sociali e attualmente non è ancora stato redatto un "piano operativo". In pratica non si sa quale sarà il destino dei lavoratori dei punti vendita che non sono ancora passati sotto l'ala del colosso bolognese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento