Ryanair, nuove regole per i bagagli a mano: addio al trolley a bordo, multe da 50 euro

Bagagli a mano a bordo solo con l'imbarco prioritario. Cappelliere riservate alle borsette

Cambiano le regole Ryanair per i bagagli a mano. Da lunedì 15 gennaio, infatti, entreranno in vigore le nuove norme studiate dalla compagnia low cost irlandese per - ha spiegato la stessa azienda - "eliminare i ritardi di imbarco" e migliorare "il nostro primato di partenze nei tempi previsti". 

La vera grande novità è che i passeggeri non potranno più portare a bordo il proprio bagaglio a mano, tranne che non mettano mano al portafogli. Gli unici clienti che potranno salire sull'aereo con due "pezzi" - un trolley e una borsetta - saranno quelli che pagheranno l'imbarco prioritario. Tutti gli altri invece dovranno "salutare" il bagaglio e sistemarlo, gratuitamente, in stiva. 

Sulle misure, però, non saranno ammesse eccezioni. Il trolley da stiva dovrà essere 10 kg di peso e dimensioni 55 x 40 x 20, mentre la borsetta di bordo dovrà essere 35 x 20 x 20 cm.

"La mancata osservanza - ha annunciato Ryanair - comporterà il pagamento di una penale pari a € 50 per articolo al gate di partenza e potrebbe causare ritardi per tutti i passeggeri a bordo". La stessa azienda, proprio per incentivare i passeggeri ad imbarcare le valige, ha diminuito le tariffe per la stiva e aumentato peso e dimensioni dei bagagli accettati. 

“Ci auguriamo che tutti i nostri clienti apprezzino queste nuove regole per i bagagli che sono incentrate sulla riduzione delle tariffe per l’acquisto del bagaglio da stiva e sull’aumento del peso del bagaglio" ha commentato Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair.

"Tutti i clienti Ryanair saranno comunque liberi di portare con sé, gratuitamente, due bagagli a mano, ma a causa dei nostri voli costantemente molto prenotati, e dello spazio a bordo insufficiente ad accogliere i tanti trolley con ruote, chiediamo ai clienti che non hanno acquistato l’imbarco prioritario di collocare il bagaglio più grande nella stiva a partire da lunedì 15 gennaio. Questo - ha concluso  permetterà di eliminare i ritardi di imbarco e migliorerà il nostro primato di partenze nei tempi previsti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Drogato e senza patente travolge carabiniere con la Vespa: viene 'disarcionato' e arrestato

  • Incidenti stradali

    Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Cronaca

    Vallanzasca resterà in carcere: negata la semilibertà

  • Cronaca

    Milano, turista scippato dell'orologio da 150mila euro: gli rubano un Franck Muller

I più letti della settimana

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Milano, tentato omicidio in casa, due feriti: uno è in pericolo di vita

Torna su
MilanoToday è in caricamento