Annuncio choc: "Cerchiamo cassiera filippina. Le italiane? Hanno il moroso e la palestra"

Lo ha scritto una nota catena di hamburger in un annuncio sul suo profilo Facebook

I panini di Burgerz (foto Fb)

"Stiamo cercando una cassiera per Burgez (via Savona). Se ci chiedete perché la maggior parte delle cassiere sono ragazze filippine vi rispondiamo perché le italiane il sabato hanno il moroso, il mercoledì hanno la palestra, la domenica la stanchezza, ecc. Italiane, svegliatevi! Il lavoro c’è, siete voi che non ci siete". È l'annuncio choc pubblicato domenica 11 marzo sulla bacheca Facebook di Burgerz, catena di hamburgherie che a Milano conta tre ristoranti.

Non è la prima volta che l'azienda usa toni scorretti e forti per le sue campagne pubblicitarie, anzi: la politica social della catena di ristoranti è volutamente scorretta. Sicuramente discutibile, ma in passato — forse seguendo la logica "che si parli bene o male, l’importante è che se ne parli" — i post della catena avevano anche strappato qualche sorriso ai clienti. Ma non questa volta: i commenti negativi non si sono fatti attendere. 

"Complimenti per il fantastico annuncio razzista e sessista. Dovreste solo vergognarvi e invece fate pure gli spocchiosi arroganti", ha commentato Cristina. " Piccolo consiglio da uno che ha provato a venire a mangiare da voi. Lasciate parlare i vostri piatti, lasciate perdere il resto che non rende merito a come si mangia da voi", ha aggiunto Stefano. E ancora: "Mi fate talmente ribrezzo per questo post che diventerei vegano pur di non mangiare da voi", ha scritto Massimiliano. Ma la situazione è diventata incandescente con le risposte, sempre volutamente politicamente scorrette, che la catena ha dato agli utenti. Le scuse? Neanche l'ombra. 

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento