Annuncio choc: "Cerchiamo cassiera filippina. Le italiane? Hanno il moroso e la palestra"

Lo ha scritto una nota catena di hamburger in un annuncio sul suo profilo Facebook

I panini di Burgerz (foto Fb)

"Stiamo cercando una cassiera per Burgez (via Savona). Se ci chiedete perché la maggior parte delle cassiere sono ragazze filippine vi rispondiamo perché le italiane il sabato hanno il moroso, il mercoledì hanno la palestra, la domenica la stanchezza, ecc. Italiane, svegliatevi! Il lavoro c’è, siete voi che non ci siete". È l'annuncio choc pubblicato domenica 11 marzo sulla bacheca Facebook di Burgerz, catena di hamburgherie che a Milano conta tre ristoranti.

Non è la prima volta che l'azienda usa toni scorretti e forti per le sue campagne pubblicitarie, anzi: la politica social della catena di ristoranti è volutamente scorretta. Sicuramente discutibile, ma in passato — forse seguendo la logica "che si parli bene o male, l’importante è che se ne parli" — i post della catena avevano anche strappato qualche sorriso ai clienti. Ma non questa volta: i commenti negativi non si sono fatti attendere. 

"Complimenti per il fantastico annuncio razzista e sessista. Dovreste solo vergognarvi e invece fate pure gli spocchiosi arroganti", ha commentato Cristina. " Piccolo consiglio da uno che ha provato a venire a mangiare da voi. Lasciate parlare i vostri piatti, lasciate perdere il resto che non rende merito a come si mangia da voi", ha aggiunto Stefano. E ancora: "Mi fate talmente ribrezzo per questo post che diventerei vegano pur di non mangiare da voi", ha scritto Massimiliano. Ma la situazione è diventata incandescente con le risposte, sempre volutamente politicamente scorrette, che la catena ha dato agli utenti. Le scuse? Neanche l'ombra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento