Citrus l’Orto Italiano, storia di una studentessa imprenditrice

Da studentessa Iulm a fondatrice ed Amministratore di Citrus l’Orto Italiano (www.citrusitalia.it), una start up che nel giro di due anni ha raggiunto risultati record, chiudendo il 2016 con un +70% del fatturato sull'anno precedente.

Marianna Palella rappresenta una speranza per i tanti giovani che si affacciano al mondo del lavoro.
 

Marianna PALELLA-2

Durante il convegno “Food Entertainment” che si è tenuto lo scorso 28 Febbraio presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, Marianna ha raccontato  la sua esperienza e la sua idea che in breve tempo è già diventata un esempio di innovazione nel campo del marketing nel settore ortofrutticolo.

Il convegno è stato voluto da  un gruppo di studenti dell’Università che prende il nome di INUNI Conference: “Vogliamo creare sistema tra studenti, docenti e mondo del lavoro e per questo ringraziamo l’Università Iulm”, afferma Filippo Federico, founder di Inuni Conference.

Inuni Conference-2

“Citrus è nata con l'intento di  riscoprire e valorizzare le tante tipicità locali italiane - ha raccontato Marianna -. Tra questi spiccano il pomodorino Sughello®, frutto del recupero di un seme autoctono italiano, e il verdello, il limone siciliano estivo che era sparito dagli scaffali della GDO perché, in assenza di un’adeguata comunicazione veniva reputato un frutto immaturo o di seconda scelta.

Attraverso un’attenta opera di comunicazione, abbiamo riportato sugli scaffali il verdello riuscendo così a colmare un vuoto di mercato con un prodotto italiano.

Sempre nel mondo degli agrumi la novità del 2016 è stata rappresentata dal bergamotto, un frutto dalle spiccate proprietà nutrizionali finora sconosciute ai più, diventato in questi mesi una delle principali tendenze culinarie. Ciascuno dei prodotti offerti da Citrus è il risultato di filiere etiche, controllate e di qualità che garantiscono il giusto compenso a ciascuno dei produttori.

Citrus-2-2

Quello di Citrus è un paniere di prodotti selezionati per le loro proprietà salutistiche con la collaborazione dei nutrizionisti della Fondazione Umberto Veronesi e pensati  per quei consumatori sempre più attenti alla qualità e al benessere anche in tavola. “Il rapporto con la Fondazione Umberto Veronesi – ha proseguito Marianna – ha accompagnato il progetto Citrus L’Orto Italiano fin dall’inizio; nel solo anno 2016 abbiamo finanziato l’attività di due giovani ricercatori impegnati nel campo della nutrigenomica.

Inoltre per comunicare tutto il benessere che deriva dal consumo dell’ortofrutta accompagniamo I nostri prodotti con delle “vitamine di positività”, cioè dei messaggi  di buon auspicio perché pensare positivo  fa bene alla salute”. I prodotti a marchio Citrus l’Orto Italiano sono distribuiti nelle maggiori insegne della grande distribuzione italiana.

A Milano si possono trovare in Unes, U2 e Iper la grande I.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Abbiategrasso

      Precipita nel Naviglio in secca: bambino di 5 anni accompagnato al pronto soccorso

    • Milano Centro

      La storica pasticceria Bellavia potrebbe lasciare Napoli per il centro di Milano

    • Cronaca

      Malore improvviso, muore giovane ricercatore universitario milanese

    • Politica

      Non aveva pubblicato i suoi redditi: multa da mille euro per l’assessore Roberta Cocco

    I più letti della settimana

    • Prezzi case a Milano: crollo negli ultimi cinque anni

    • La storica pasticceria Bellavia potrebbe lasciare Napoli per il centro di Milano

    • Papa a Milano, la visita vale mezzo milione di euro in souvenir

    • Censis: cibo torna centrale nella spesa degli italiani, ma con cautela

    • Citynews, in collaborazione con IAB Italia, dà il via ad un progetto di formazione digitale sul territorio

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento