Crisi infinita per Trony: a rischio tutti i posti di lavoro. Presidio sabato 17

Organizzato un presidio in San Babila per chiedere che vengano difesi i posti di lavoro. Centinaia a rischio solo a Milano

Non si ferma la crisi per Trony (Repertorio)

I dipendenti di Trony saranno in presidio in piazza San Babila sabato 17 febbraio, dalle 9 alle 13: in centinaia, solo a Milano, rischiano il posto di lavoro a causa della crisi che sta investendo l'azienda in cui prestano servizio. Il gruppo Trony è presente a Milano dopo l'acquisto dei negozi Darty e della Fnac di via Torino. Quest'ultimo punto vendita ha già chiuso ed ora sono a serio rischio anche gli altri: piazza San Babila, corso 22 Marzo, corso Vercelli, Paderno Dugnano e altri nel Milanese e nel Pavese. Mentre è già chiuso dal 2017 anche il negozio di viale Sabotino.

Nei negozi non c'è approvvigionamento di merce perché, secondo quanto comunicano la Filcams-Cgil e la Fisascat-Cisl, non vengono ottenute le garanzie fidejussorie da banche e assicurazioni per potersi rifornire. Negozi senza merce significano però evidentemente perdita di clientela. Non solo, ma anche i lavoratori che avevano accettato la proposta di uscire dall'azienda volontariamente non riescono a farsi pagare le liquidazioni.

E, per i dipendenti, si preannuncia il pagamento del solo 20% della retribuzione fin quando non verrà firmato il concordato. La prospettiva definitiva è la perdita di tutti i posti di lavoro. Anche perché sembra un'impresa difficile, difficilissima, trovare un compratore che si accolli i negozi di Trony e abbia intenzione di rilanciarli. Il commercio online è come una clave per l'elettronica e ne risentono anche altri gruppi e catene. La questione non riguarda soltanto Milano ma i negozi di tutta Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento