Milano, 650 euro per vedere la Ferragni truccarsi: biglietti sold-out, spunta una nuova data

La masterclass, sul modello della Kardashian, verrà fatta in un teatro a Milano. E la data raddoppia: un altro appuntamento il 10 febbraio. I primi biglietti a finire? Quelli più cari

La Ferragni con il suo truccatore

Fino a 650 euro per vedere Chiara Ferragni truccarsi. E imparare da lei, insieme al suo truccatore Manuele Mameli, i segreti della bellezza. Troppo?

Sembrerebbe di no stando all'enorme successo dei biglietti della sua prima masterclass di make-up che sarà in programma il 9 febbraio 2019 al Teatro Vetra di Milano, dalle 14.30 alle 19. In pochi minuti sul sito della Beauty Bites Masterclass di Chiara Ferragni è stato registrato un boom di accessi, con 37mila persone in coda (così almeno recitavano i numeri nelle stories della influencer).

E la cosa ha convinto l'organizzazione a raddoppiare: ecco spuntare un'altra data il 10. Cosa si promette? "Beauty Bites è la MasterClass pensata da Chiara Ferragni e Manuele Mameli per permettere ai followers di passare dal virtuale al reale. L’esperienza vi farà immergere a 360° nell’universo di Chiara e Manuele, entrando nella loro personale make-up room per scoprire come sentirsi più belli per affrontare con ottimismo le sfide di ogni giorno. L’evento pomeridiano della durata di circa quattro ore consisterà in due parti: la prima dedicata a consigli beauty più tecnici per i professionisti e la seconda chiamata “tutorial” durante la quale anche i meno esperti potranno mettersi alla prova. Nella seconda parte Chiara si cimenterà nel replicare da sola i consigli di Manuele come una vera beauty junkie".

I prezzi della Masterclass della Ferragni e le polemiche

Il costo del Regular ticket (il biglietto basic) è di 350 euro e comprende una make up bag Beauty Bites da 150 euro, l’attestato di partecipazione alla masterclass, posti a sedere nel terzo settore del teatro e un California buffet. Poi c'è l'Exclusive ticket, un biglietto da 450 euro, nel quale – oltre ai vantaggi del primo – sono inclusi un posto a sedere nel settore centrale del teatro e una make up bag del valore di 350 euro. Infine, il Vip ticket da 650 euro. Il biglietto vip include foto con l’influencer e il make-up artist Manuele Mameli, una borsetta Beauty Bites da 500 euro, ingresso prioritario nel teatro con uscita prolungata fino alle 20, posti a sedere sotto palco e la possibilitá di personalizzare il proprio make up look con professionisti di Sephora e prodotti Lancome. E' stato proprio questo tagliando il primo a terminare e ad andare a ruba.

L'idea arriva dall'America dove è una pratica ben oliata: celebri sono le masterclass di Kim Kardashian con il suo makeup artist Mario Dedivanovic. Ovviamente non sono mancate le polemiche tra i follower; c'è chi scrive che per avere il biglietto "bisogna vendere un rene" e chi si "paga l'affitto con il vip ticket". Commenti, bisogna dire, zittiti da molte fan che hanno risposto: "Nessuno vi obbliga". Ma la diatriba rimane in piedi. Aspettando la risposta della Ferragni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ha un infarto alla Stramilano: uomo si accascia mentre corre la mezza maratona, è grave

  • Cronaca

    Musica, balli e saluti romani: le immagini dal concerto di Milano per i 100 anni del fascismo

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'autostrada A1, furgone si ribalta e un altro lo travolge: morti due uomini. Foto

  • Cronaca

    Milano, ruba un'auto ma si schianta uscendo dal garage: ladro "arrestato" dai residenti

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento