Milano, in Galleria arriva il negozio di calzature dei Fratelli Rossetti: affitto per 550mila euro

Il marchio si è aggiudicato il secondo lotto da 150 metri quadrati dello spazio in uso a Tim

Repertorio

Fratelli Rossetti aprirà un negozio per la prima volta in Galleria. Al termine della gara con asta pubblica, il noto marchio di calzature si è aggiudicato, in via provvisoria, i 150 metri quadrati del secondo lotto ricavato dai locali attualmente in uso a Tim.

Fratelli Rossetti in Galleria

Fratelli Rossetti ha vinto con un’offerta di 550 mila euro di canone annuo su una base d’asta di 277.500. Premiata, col il massimo del punteggio di 60 su 100, anche l’offerta tecnica e merceologica.

Il nuovo negozio occuperà una porzione dell’attuale spazio in uso a Tim, il cui contratto d’affitto scadrà durante il primo semestre del 2020. Le altre due vetrine, assegnate con un’asta all’incanto negli scorsi giorni con un’offerta massima di 1,9 milioni di euro, ospiteranno invece il marchio Armani.

Armani in Galleria per 1,9 milioni all'anno

Giorgio Armani si è aggiudicato  302 metri quadrati in Galleria, proprio sull'ottagono, che attualmente ospitano lo store di Tim. Nella mattinata di venerdì 8 novembre la maison si è aggiudicata lo spazio per i prossimi 18 anni dopo un lungo testa a testa con Prada.

Per la prima volta, infatti, Palazzo Marino ha scelto la formula dell'asta con rilancio per gli spazi in Galleria: il prezzo base era di 670mila euro e ogni rilancio doveva essere di almeno 50mila euro. Il tempo massimo per ogni offerta? Centottanta secondi, tre minuti.

I contendenti erano tre: Armani, Prada e Tod's (il gioielliere Damiani era stato escluso in fase tecnica), ma l'azienda specializzata nelle calzature non ha partecipato ai rilanci.

Galleria: la miniera d'oro del Comune

A fine 2019, grazie al metodo delle gare, il comune di Milano dovrebbe incassare 40milioni di euro per i negozi in Galleria, praticamente cinque volte di più rispetto al 2011 quando erano stati "solo" otto.

Ma i prezzi per uno spazio nel "Salotto buono di Milano" potrebbero ancora crescere: nel 2020 andranno a bando altri 24 negozi in galleria, praticamente un terzo di quelli che ci sono tra l'Ottagono e le vie vicine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento