Si riempiono i cappotti di superalcolici all'Esselunga, arrestati

Fermati due nordafricani

Un'Esselunga

Due stranieri (una coppia di nordafricani, lui 27enne, G.M., e lei T.D., 22enne), sono stati arrestati l'altro giorno dai carabinieri dopo una spesa di tutto punto all’Esselunga del centro commerciale Minerva, privando dell’antitaccheggio una decina di bottiglie di super alcolici di ingente valore che hanno poi nascosto indosso.

Si parla di centinaia di euro. I due sono stati pizzicati durante un controllo dei carabinieri. Subito apparivano molto nervosi. E infatti stavano nascondendo gli alcolici. 

Perquisiti dai militari hanno dovuto vuotare il sacco e le bottiglie sono state restituite agli addetti del punto vendita. I due sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza per presentarsi, la scorsa mattina, in tribunale a Pavia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar di Kla
    Kla

    Lunedì i due ladri di nuovo in giro a delinquere. E noi al lavoro per pagare le tasse per assicurargli il difensore d'ufficio, il processo, l'assistente sociale ecc. Ecc.

  • Questa brava gente tutti di nazionalità Norvegese...una denuncia e via... altro giro altra corsa...

  • e adesso? già liberi di riprovarci scommetto...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo a Milano, primi allagamenti in città: allerta anche giovedì per il “rischio idraulico”

  • Cronaca

    Cade dal letto e gli si staccano gli elettrodi: paziente cardiopatico morto al San Raffaele

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla A4, camion tampona una macchina: morta una donna di trenta anni

  • Video

    Metroman lascia Milano e si "trasferisce" sui treni della metropolitana di Roma | Video

I più letti della settimana

  • Lindt, posizioni di lavoro aperte in Lombardia: come candidarsi

  • “NON è UBER: il problema dell'innovazione” - Il trailer della video inchiesta

  • Crisi Alitalia: Malpensa e Linate non sarebbero toccati dal crac

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento