40 anni di gemellaggio Milano-Shanghai: e la Cina presenta a Palazzo Marino la sua "Manhattan"

Il distretto di Jing' An presentato a Milano. Ecco le prossime iniziative comuni delle due città

Il distretto di Jing' An a Shanghai (Wikipedia)

Quarant'anni di cooperazione e relazioni economiche tra Milano e Shanghai. Il gemellaggio tra le due città risale al 1979 e da allora il rapporto non si è mai interrotto, tra scambi di programmi e accordi bilaterali per la crescita degli scambi commerciali, del turismo e della cultura. In occasione del quarantennale, a Palazzo Marino è stato presentato (per la prima volta in Italia) il distretto Jing' An, considerato la "Manhattan d'oriente", collocato nel centro della città cinese. Conta più di un milione di abitanti e 6 mila imprese straniere che contribuiscono a più del 50% del fatturato dell'intero distretto.

A Milano il governatore del distretto, Yu Yong, oltre a diverse aziende di Stato interessate a incontrare realtà e imprese italiane non ancora presenti in Cina. Con lui Cristina Tajani, assessora alle attività produttive e al commercio, e rappresentanti del "sistema moda" milanese come MonteNapoleone District e Camera Nazionale della Moda italiana. Ma anche la Fondazione Italia-Cina.

Presentata anche una mostra fotografica di Aldo Fallai (fotografo tra gli altri per Giorgio Armani), che con 40 scatti racconta lo stile di vita delle due città ("Milano-Shanghai Living Cities"). La mostra verrà esposta a Milano durante la Settimana della Moda di settembre 2019 e poi, a novembre, a Shanghai in contemporanea con la China International Import Expo e il Salone del Mobile. 

«Milano e Shanghai sono legate da una lunga amicizia e rappresentano le realtà più attive dal punto di vista economico e sociale per i nostri due Paesi. Milano è il fulcro della moda, del design e della cucina italiana, tutte qualità che rappresentano lo stile di vita nostrano fortemente ricercato e che oggi aiutiamo a portare a Shanghai, nel distretto di Jing' An», ha commentato Tajani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento