Milano, apre Donhot: la prima hamburgeria di carne d'asino in Paolo Sarpi

L'iniziativa culinaria aprirà la prossima settimana

L'entrata del locale (foto Marta Ascani)

Donhot, la prima hamburgeria di asino di Milano, nasce in zona Sarpi, in via Aleardi. Dovrebbe aprire il 25 settembre 2017, anche se già vi sono i locali "attivi".

L'iniziativa ha portato non poca curiosità. E anche le immancabili critiche che si stanno rincorrendo sui social. Tra i piatti proposti, hamburger e zuppa di miglio, pollo al curry e riso, asino al curry e riso, il super hamburger di asino e molti ancora.

"La carne d’asino è considerata molto leggera e tenera, oltre che essere gustosissima - spiega il sito specializzato Tiportoalristorante -. Normalmente si trova nelle macellerie equine ed in effetti come sapore e caratteristiche nutrizionali è molto simile alla carne equina. Uno dei piatti più preparati con questa pregiata carne è lo stracotto. A Milano mancava questo tipo di offerta e siamo certi che riscuoterà un buon successo. Ma esistono già hamburgerie di asino? In realtà sì. Ci risulta ci sia già a Cagliari una paninoteca hamburgheria che propone burger preparati con diverse carni, tra cui anche quella di asino". 

Non è l'unica novità culinaria a Milano in questo periodo. A breve, infatti, aprirà anche Felice a Testaccio, edizione milanese del famosissimo locale romano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Milano, furto nella casa in centro: colpo grosso dei ladri nell'appartamento di una 23enne

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento