Kennametal, aperto il nuovo polo a San Giuliano

Il colosso americano di utensileria apre e investe a San Giuliano

Alcuni pezzi in produzione

La società Kennametal Inc (NYSE: KMT), leader globale nella progettazione, produzione distribuzione e fornitura di utensili e servizi per il taglio dei metalli, ha inaugurato ieri mattina il nuovo polo internazionale di produzione localizzato a San Giuliano Milanese (MI). Con un considerevole investimento di 12 milioni di Euro, la nuova sede consente, a questa positiva realtà imprenditoriale, un nuovo salto di qualità, proponendo servizi che ottimizzano i processi meccanici e aumentando di conseguenza la produttività e la competitività delle aziende clienti.

Con l’apertura di questo nuovo stabilimento nella realtà urbana sangiulianese, l’azienda alza ulteriormente i propri obiettivi di business proponendo un servizio in grado di soddisfare la domanda di mercato dell’Italia e dei clienti globali del Gruppo candidandosi anche quale nuovo punto sia di riferimento internazionale sia di riferimento specifico per gli utensili e inserti speciali. Attraverso questa nuova sede la produzione locale italiana diventa così in grado sia di raggiungere più velocemente e capillarmente le aziende clienti site sul territorio nazionale, gli ambiziosi obiettivi aziendali indicano una riduzione della tempistica di attesa di circa il 60% dalla richiesta del cliente alla fornitura del prodotto (da 3 a 1 settimana).

Questo nuovo polo per l’innovazione di Kennametal, situato a San Giuliano Milanese, oggi considerato uno degli stabilimenti più evoluti del settore, potrà continuare a migliorarsi negli anni grazie a una costante e crescente attività di ricerca e sviluppo indirizzata soprattutto all’individuazione sia di nuovi prodotti che di nuove applicazioni. Prima di attivare questa nuova location Kennametal Italia ha registrato, nell’anno fiscale conclusosi a giugno 2011, un fatturato pari a 45 milioni di euro ed equivalente ad una crescita imprenditoriale, anno su anno, pari a un più trenta per cento.

Con una quota di mercato pari al 13%, la società si pone il traguardo di raggiungere almeno qualche punto percentuale in più entro i prossimi 18 mesi incrementando così la distanza con la concorrenza in termini di volumi e fatturato

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Rogoredo Corvetto

    Milano, rompe la gamba ad una ragazza perché non vuole fare sesso con lui: arrestato

  • Eventi

    Meridiana diventa Air Italy: "1.500 nuovi posti di lavoro" e 8 mln di passeggeri a Malpensa

  • Legnano

    Spara ad un uomo e poi si nasconde nei campi per due giorni: preso per tentato omicidio

  • Eventi

    Apre il ristorante di Carlo Cracco in Galleria: 5 piani e oltre mille metri nel cuore di Milano

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Bambino caduto sui binari della metro: ecco Claudia e Lorenzo, gli eroi che lo hanno salvato

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento