Kennametal, aperto il nuovo polo a San Giuliano

Il colosso americano di utensileria apre e investe a San Giuliano

Alcuni pezzi in produzione

La società Kennametal Inc (NYSE: KMT), leader globale nella progettazione, produzione distribuzione e fornitura di utensili e servizi per il taglio dei metalli, ha inaugurato ieri mattina il nuovo polo internazionale di produzione localizzato a San Giuliano Milanese (MI). Con un considerevole investimento di 12 milioni di Euro, la nuova sede consente, a questa positiva realtà imprenditoriale, un nuovo salto di qualità, proponendo servizi che ottimizzano i processi meccanici e aumentando di conseguenza la produttività e la competitività delle aziende clienti.

Con l’apertura di questo nuovo stabilimento nella realtà urbana sangiulianese, l’azienda alza ulteriormente i propri obiettivi di business proponendo un servizio in grado di soddisfare la domanda di mercato dell’Italia e dei clienti globali del Gruppo candidandosi anche quale nuovo punto sia di riferimento internazionale sia di riferimento specifico per gli utensili e inserti speciali. Attraverso questa nuova sede la produzione locale italiana diventa così in grado sia di raggiungere più velocemente e capillarmente le aziende clienti site sul territorio nazionale, gli ambiziosi obiettivi aziendali indicano una riduzione della tempistica di attesa di circa il 60% dalla richiesta del cliente alla fornitura del prodotto (da 3 a 1 settimana).

Questo nuovo polo per l’innovazione di Kennametal, situato a San Giuliano Milanese, oggi considerato uno degli stabilimenti più evoluti del settore, potrà continuare a migliorarsi negli anni grazie a una costante e crescente attività di ricerca e sviluppo indirizzata soprattutto all’individuazione sia di nuovi prodotti che di nuove applicazioni. Prima di attivare questa nuova location Kennametal Italia ha registrato, nell’anno fiscale conclusosi a giugno 2011, un fatturato pari a 45 milioni di euro ed equivalente ad una crescita imprenditoriale, anno su anno, pari a un più trenta per cento.

Con una quota di mercato pari al 13%, la società si pone il traguardo di raggiungere almeno qualche punto percentuale in più entro i prossimi 18 mesi incrementando così la distanza con la concorrenza in termini di volumi e fatturato

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fermato dai vigili dopo una rissa negli uffici del Comune, si getta dalla finestra: 45enne grave

    • Video

      Urla, schiaffi e bimbi trascinati sul pavimento: il video che incastra la maestra d'asilo violenta

    • Cronaca

      Arrestato il re delle truffe in banca: incastrato da una pizza, si nasconde sotto un divano

    • Incidenti stradali

      Si schianta, “uccide” un uomo e finge di non essere lui alla guida: arrestato per omicidio

    I più letti della settimana

    • Concorso 500 Esselunga, ecco gli ultimi codici vincenti: l'estrazione del 28 marzo

    • Prezzi case a Milano: crollo negli ultimi cinque anni

    • La storica pasticceria Bellavia potrebbe lasciare Napoli per il centro di Milano

    • Evade il fisco per anni: confiscati definitivamente beni per 1,8 milioni

    • Intervista a Elena, fondatrice del Social Club di Milano dove imparare l’inglese divertendosi

    • Citynews, in collaborazione con IAB Italia, dà il via ad un progetto di formazione digitale sul territorio

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento