Sanofi, 84 licenziati: la protesta dei lavoratori davanti ad Assolombarda

Indetto un presidio per lunedì 12 novembre

Agitazione per i lavoratori della Sanofi: per lunedì 12 novembre è stato organizzato un presidio davanti alla sede di Assolombarda (via Pantano, zona via Larga) dalle 10 alle 13.

La protesta è contro la procedura di licenziamento collettivo rivolta a 84 diepdenti che risale ai primi giorni di settembre. Il presidio è stato deciso dalle assemblee dei lavoratori ed è promoss da Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil.

Contemporaneamente, gli informatori del farmaco del centro-sud protesteranno davanti alla sede del Ministero della Salute, a Roma. "La protesta - si legge in una nota di Filctem-Cgil - nasce anche dalla presa d'atto che si tratta di una azienda in piena salute economica e che, in modo contraddittorio, licenzia e assume contestualmente".

La replica dell'azienda

Sanofi Italia si difende e, in una nota, parla di necessità di avvio di "una procedura di mobilità nelle aree di business che promuovono e supportano i prodotti maturi e i prodotti dell’area Diabete e Cardiovascolare". Due settori in cui l'ingresso dei biosimilari e l'abbassamento dei prezzi ha avuto un impatto maggiore.

"E' in corso un dialogo costruttivo con le organizzazioni sindacali che ha già portato alla riduzione del numero di esuberi da 84 a 75", afferma ancora Sanofi spiegando che, "per ridurre l'impatto sociale del piano, intende favorire l’uscita delle persone più vicine alla pensione, includere il criterio di volontarietà e supportare i colleghi coinvolti con una somma significativa che mediamente si attesta attorno ai 200 mila euro".

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento