Offerte di lavoro al Campo di tulipani di Arese: come candidarsi

Tulipani Italiani sta cercando personale da inserire nello staff la prossima primavera

Campo di tulipani di Cornaredo

Tulipani Italiani è alla ricerca di personale da inserire nello staff del campo di via Luraghi 11, ad Arese, di fronte al centro commerciale 'Il Centro'. Ad annunciarlo è la stessa azienda, che sul suo profilo Facebook, rivolgendosi a un/una potenziale candidato/a, scrive: "Ti piacciono i tulipani, stare all'aria aperta in mezzo alla natura e a contatto con tante persone?".

"Le persone che lavorano con noi durante il periodo di fioritura dei tulipani, svolgeranno diversi ruoli, come contare ed incartare i fiori, ricevere il pubblico all'ingresso, fornire spiegazioni e lavorare al campo", continua Tulipani Italiani sulla pagina social, indicando che i candidati prescelti lavoreranno durante il periodo di fioritura dei tulipani, "che inizierà probabilmente verso fine marzo, inizio aprile per un periodo di più o meno un mese". I turni di lavoro si concentreranno soprattutto nel fine-settimana.

Come candidarsi

I requisiti per poter lavorare nel campo di tulipani di Arese, quindi, come specificato dall'azienda sono: l'avere modi gentili, un carattere solare, e amare il lavoro all'aria aperta, a contatto con le persone.

"Se vivi vicino al campo e ti piace lavorare con il sorriso, scrivi un email a pr@tulipani-italiani.it con la tua motivazione", questo il metodo per inoltrare la propria candidatura a Tulipani Italiani, così come come specificato su Facebook.

L'azienda

Creata dagli olandesi Edwin e Nitsuhe, Tulipani Italiani nel 2017 ha fondato il primo 'u-pick tulip field' in Italia, ovvero un campo di tulipani aperto al pubblico. La sede del campo, inizialmente a Cornaredo, si è spostato ad Arese nel 2018. All'interno del campo, oltre a scattare foto, rilassarsi e fare passeggiate, i visitatori possono scegliere e raccogliere i propri tulipani preferiti per portarli a casa.

Nel 2019 il Campo di tulipani avrà 350mila varietà e strisce monocromatiche. Gli aspiranti collaboratori del campo faranno bene a tenere a mente le parole d'ordine dell'azienda, che come annotano online i suoi fondatori, sono: "Gentilezza, allegria, felicità, natura, relax, bellezza, rispetto per la natura".

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento