Lavoro, Trenord assume 150 nuovi dipendenti: i profili richiesti e dove inviare il curriculum

I percorsi di selezione proseguiranno nel 2018. Previste assunzioni anche per i prossimi anni

Nuovi assunti Trenord

Prosegue il piano assunzioni di Trenord, azienda che opera nel trasporto pubblico lombardo, nel settore ferroviario.

In aprile entreranno in servizio sui treni Trenord 17 nuovi macchinisti. Altri 19 hanno iniziato in questi giorni l’ultima fase del percorso di formazione, e nelle prossime settimane inizieranno la conduzione. Nel 2018 saranno complessivamente 80 i nuovi macchinisti nell’organico di Trenord. 

Inoltre, 80 nuovi capitreno termineranno la formazione entro giugno, ed entro l’estate saranno pronti a salire a bordo di uno dei circa 2.400 convogli Trenord che ogni giorno prestano servizio in Lombardia.

A novembre si sono svolti concorsi per la selezione di 240 nuovi profili: vi hanno partecipato 18mila candidati: le aule di formazione sono in corso dall’inizio del 2018. I percorsi di selezione proseguiranno anche nel 2018 e porteranno in media a 150 nuove assunzioni all’anno per i prossimi anni. Nel 2017 ci sono stati 155 nuovi inserimenti fra macchinisti e capitreno. Negli ultimi tre anni Trenord ha assunto 303 risorse, in prevalenza nuovo personale viaggiante.

Ecco dove inviare il curriculum vitae sul sito Trenord.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento