Porta Nuova, al Comune di Milano 10 milioni di euro dai costruttori

La sentenza del Consiglio di Stato sugli oneri di urbanizzazione

Porta Nuova (Repertorio)

I costruttori del quartiere di Porta Nuova dovranno versare circa dieci milioni di euro a Palazzo Marino come oneri di urbanizzazione: lo stabilisce una sentenza del Consiglio di Stato che inverte una decisione del Tar che, invece, aveva dato ragione a Coima e Varesine, le due società private coinvolte. La vicenda nasce nel 2006 con la stipula della convenzione tra l'ex Hines Italia, poi diventata Coima, e Varesine da una parte e il Comune di Milano dall'altra per la realizzazione del quartiere e la definizione dei relativi oneri.

Porta Nuova è del fondo sovrano del Qatar

Nel 2008, Palazzo Marino ha cambiato però gli oneri. Le due aziende hanno sempre ritenuto di doversi riferire ai precedenti accordi, anche per principio di buona fede a loro dire violato. Ma per il Comune le cose stanno diversamente: nell'accordo del 2006 si diceva che le tariffe sarebbero state definite nell'ambito del permesso a costruire, che è stato firmato dopo l'entrata in vigore della tariffazione degli oneri stabilita nel 2008.

Porta Nuova è un'attrazione turistica

Così, dopo la bocciatura del Tar, Palazzo Marino si è presentato al Consiglio di Stato e ha avuto ragione. Di fatto, quindi, poiché i procedimenti amministrativi hanno due gradi di giudizio, ora le due società dovranno pagare i dieci milioni, che sono un conguaglio rispetto al totale: vengono comunque riconosciuti tutti i lavori relativi alle nuove strade, alle fognature, all'illuminazione e altro ancora già eseguiti da Hines-Coima e Varesine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, il fumo dell'azienda finisce nelle case delle famiglie: 'Qui l’aria fa schifo, irrespirabile'

  • Attualità

    Ambrogini: ecco le personalità che hanno vinto: chi sono i vincitori. "Bocciata" la Ferragni

  • Cronaca

    Rubano computer della scuola: ladri in fuga

  • Cronaca

    Buccinasco, boom di assenze a scuola: bimbi con vomito e dissenteria, "analisi sui cibi"

I più letti della settimana

  • Milano, Area B parte il 25 febbraio: Diesel "al bando" in città, sarà la Ztl più grande d'Italia

  • Perde il controllo del tir, si schianta contro il guardrail e abbatte un palo: morto un 30enne

  • Sciopera Milano Ristorazione e ai bimbi a scuola viene servito questo tramezzino: foto

  • Milano, rapina in farmacia, inseguimento e spari: arrestati una 18enne e un 19enne

  • Travolge e uccide un pedone: figlia della Boccassini indagata per omicidio stradale

  • Omicidio durante lite violenta: gli lancia una bicicletta, morto

Torna su
MilanoToday è in caricamento