Fondo Azerbaijan compra il palazzo della camera di commercio

Investimento di 97 milioni di euro

L'edificio all'ingresso

Va ad un fondo azero il palazzo attualmente sede della camera di commercio di Milano, in via Meravigli 7. Lo ha acquistato - per 97 milioni di euro - il fondo sovrano Sofaz (State Oil Fund of the Republic of Azerbaijan), che gestisce i proventi derivati dall'esportazione di petrolio. La superficie totale è di poco più di 10 mila metri quadrati, per sei piani di altezza. L'edificio è stato costruito nel 1880 ed è stato ristrutturato non molto tempo fa.

L'attuale proprietario è Tecnoholding. La camera di commercio lo ha in affitto fino al 2021. Per Sofaz si tratta del primo investimento immobiliare in Italia.

Si tratta della terza operazione di fondi sovrani a Milano in pochissimo tempo. La prima, quando l'Abu Dhabi Investment Authority ha acquistato l'edificio Inps in via Melchiorre Gioia. La seconda, quando la Qatar Investment Authority ha rilevato un immobile in piazza San Fedele da Bnp Paribas (che si trasferirà in Diamond Tower a Porta Nuova).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • A Milano vendono tutto, tra non molto un fondo d'investimento albanese si comprerà il Duomo e la Scala.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cade in bicicletta, gravi condizioni per un professore del Politecnico

  • Incidenti stradali

    Incidente in viale Legioni Romane, 80enne investito sulle strisce da un anziano: è in coma

  • Cronaca

    Si rifà il naso per 57mila euro, poi minaccia il medico: arrestato tronista di Uomini e donne

  • Cronaca

    Politecnico: armati di coltello, accerchiano gli studenti e li rapinano di cellulari e soldi

I più letti della settimana

  • “NON è UBER: il problema dell'innovazione” - Il trailer della video inchiesta

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento