Il territorio di Briosco incontra PizzAut per “nutrire” l’inclusione dei soggetti autistici

Dal 20 maggio al 10 giugno tre eventi sensibilizzeranno giovani e adulti sul tema e contribuiranno a sostenere il progetto

Con il patrocinio del Comune e il fattivo appoggio della locale Associazione Commercianti, dal 20 maggio al 10 giugno 2019 la comunità di Briosco incontra il progetto PizzAut con tre eventi che rappresentano altrettanti importanti passi del percorso di inclusione dei soggetti autistici. «Garantire un futuro autonomo attraverso il lavoro a queste persone e un sollievo ai loro familiari deve essere un obiettivo prioritario della nostra società, che PizzAut propone in maniera tanto originale quanto efficace con l’idea di sfruttare la convivialità per “nutrire l’inclusione”, come recita il claim della stessa Onlus e come avverrà sul nostro territorio con le iniziative in calendario, che meritano senz’altro attenzione e partecipazione», osserva Vera Dell’Oro, assessore alla Cultura e Pubblica istruzione di Briosco.

“PizzAut va a scuola” (lunedì 20 maggio). Le T-shirt rosse dei ragazzi di PizzAut incontreranno durante le attività della mensa scolastica i circa 150 studenti della Scuola secondaria di primo grado “Benedetto da Briosco” per raccontare la loro esperienza e illustrare il progetto che vedrà in futuro l’apertura a Cassina de’ Pecchi (Milano) di un locale pizzeria che garantirà un’occupazione a diversi di loro. In occasione dell’evento Sodexo, azienda responsabile del servizio di ristorazione della scuola, darà il suo contributo all’inclusione proponendo una pizza che i “camerieri” di PizzAut porteranno ai tavoli per continuare un reciproco e senz’altro costruttivo confronto con i giovani studenti. “PizzAut si fa dolce” (mercoledì 22 maggio). Non solo pizza: i due pasticceri Ivan Cattaneo e Pietro Civillini, responsabili rispettivamente de “I DOLCI DI IVAN” di Briosco e della “Pasticceria Civillini” di Capriano, ospiteranno in laboratorio i ragazzi di PizzAut per creare insieme un dolce che sarà quindi proposto in vendita nei due locali per raccogliere fondi a favore del progetto. Lo stesso dolce entrerà poi nel menù di PizzAut quando il ristorante di Cassina de’ Pecchi sarà finalmente realtà.

“Un assaggio di PizzAut” (lunedì 10 giugno). Appuntamento dalle ore 19.30 al ristorante-pizzeria “Il Dollaro” di Capriano di Briosco per la cena benefica che vedrà i ragazzi di PizzAut preparare e servire ai tavoli diverse varietà di pizza. E come sempre la serata sarà anche l’occasione per raccontare l’iniziativa e dimostrare come quello di nutrire l’inclusione sia ormai un progetto assolutamente fattibile per le competenze sviluppate dai soggetti autistici di PizzAut dal 2016 a oggi. Prenotazione obbligatoria via email, da inviare all’indirizzo prenotazioni@pizzaut.it PizzAut Onlus – via Fratelli Bandiera, 13 Nova Milanese Per maggiori informazioni, potete contattare Matteo Agostoni di PizzAut, tel. 348.4459356, email mt71.agostoni@gmail.com

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento