Ecco l'eredità di Expo: 6.700 posti di lavoro e un giro d'affari di quasi 7 miliardi di euro

Affari da capogiro che potrebbero essere da volano per tutto il Paese

Un rendering del possibile campus statale

Il post Expo potrebbe diventare un vero volano per lo sviluppo del Paese. Secondo i dati di Arexpo, presentati a Cernobbio durante la 28esima edizione del Workshop Ambrosetti, gli interventi tra Cardo e Decumano per portare Human Technopole, Università Statale e Irccs Galeazzi genereranno un giro d’affari poco sotto ai 7 miliardi di euro in dieci anni e 6.700 posti di lavoro.

L'interesse non manca: Novartis, Bayer, Roche, Ibm, Nokia e altre multinazionali del settore delle tecnologie hanno detto di essere interessate a trasferire i loro uffici nel sito tra Rho e Milano. E se tutto andrà secondo i piani prima del 2030 sorgerà una vera e propria città che potrebbe arrivare a contare fino a 20mila persone. Un termine di paragone? Poco più della metà dei residenti a Rho.

Per plasmare questa nuova cittadella verranno creati 6.700 nuovi posti di lavoro per i primi quattro anni di cantieri. E quando i lavori saranno finiti? Secondo lo studio ci saranno 3mila nuovi posti per «cervelli».

Non è un'operazione esente da rischi, anzi: il rischio principale è il tempo «elemento decisivo per il successo», ha ammonito l’ex ministro e professore di Statistica economica Enrico Giovannini. Tradotto: i cronoprogrammi devono essere rispettati alla lettera anche se non c'è una scadenza come quella di Expo. Non solo: «il lavoro sinergico delle istituzioni deve essere esteso a investitori e mondo della ricerca», ha continuato Giovannini. In breve: per far sì che il post Expo sia davvero un successo tutte le istituzioni devono fare squadra e «remare» in un'unica direzione.

Un primo volto di come apparirà l'ex area Expo potrebbe arrivare già in autunno. C'è una gara in corso sul Masterplan e tra il 12 e il 15 di aprile Arexpo, (società proprietaria dei terreno) spedirà le prime lettere di invito alle società che hanno i requisiti per sviluppare il progetto. Le proposte saranno analizzate da una commissione e il progetto vincitore potrebbe venir aggiudicato verso l'autunno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Grave incidente in via Mac Mahon: bambina finisce con il piede sotto il tram, arto devastato

    • Politica

      Autonomia, Maroni firma il decreto per il referendum: si vota il 22 ottobre

    • Video

      Ristorante, bar o tabacchino? Duello aperto tra due locali in pieno centro

    • Incidenti stradali

      Milano, incidente sulla Tangenziale Ovest, tir si schianta contro un'auto: traffico in tilt

    I più letti della settimana

    • H & M chiude due negozi a Milano, tra cui lo storico in San Babila: 95 esuberi in Italia

    • Milano, bando per il servizio civile: 90 posti per giovani a 433 euro al mese, come candidarsi

    • Milano, Frecciarossa 1000 raddoppia: il treno super veloce aumenta le sue corse

    • Malpensa, protesta davanti ai check-in di Ryanair: voli in ritardo

    • Il 30° GrandPrix Advertising Strategies a ‘Jackie’ di Publicis Italy per Heineken

    • Al via la stagione, si torna in barca sul lago di Como

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento