Programma Itaca

Scegli EF per il tuo anno scolastico all'estero

È ormai qualche anno che l’ente di previdenza INPS offre ai figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione borse di studio totali o parziali a favore di un anno scolastico all’estero

Si tratta del programma ITACA INPS, che premia studenti meritevoli e desiderosi di compiere un’esperienza formativa come la frequenza di un un semestre o di un anno scolastico all’estero in Europa o nel resto del mondo. È un’opportunità di cui si sono avvalsi già tantissimi giovani e che trova EF Education pronta a seguire le famiglie in ogni passaggio della procedura.

Quali sono i requisiti per partecipare?

I requisiti essenziali per poter accedere a questo beneficio sono il conseguimento della promozione nell’anno scolastico 2017/2018, l’iscrizione al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado e di non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno. 

Entro quando ci si può iscrivere?

La domanda per godere di questo beneficio va presentata dalle ore 12.00 del 16 ottobre 2018 alle 12.00 del 20 novembre 2018.

Come si svolge la procedura di iscrizione?

Il primo passaggio consiste nella registrazione nella banca dati INPS secondo le indicazioni presenti nel bando, quindi è necessario ottenere l’attestazione ISEE per la determinazione del reddito familiare. A questo punto è possibile compilare la domanda contenente tutti i dati del richiedente e le caratteristiche  del soggiorno e inviarla telematicamente. 

Ai fini della compilazione della graduatoria, un fattore molto importante è la media scolastica conseguita.

Il bando richiede anche la presentazione di un documento che attesti la presa d’atto della scuola italiana e e il contratto con il fornitore del soggiorno, cioè la società con cui lo studente desidera partire. 

Le graduatorie verranno poi pubblicate entro il 15 gennaio 2019 sul sito INPS.

Principali date da ricordare:

  • pubblicazione graduatorie: entro il 15 gennaio 2019  
  • inizio procedura di acquisizione della documentazione relativa al viaggio: dal 22 gennaio 2019 al 21 febbraio 2019
  • accettazione delega di pagamento e conferma dichiarazione da parte del fornitore: entro il 25 febbraio 2019
  • primo scorrimento graduatorie: entro il 13 marzo 2019 (documentazione entro il 2 aprile 2019)
  • secondo scorrimento graduatorie: entro il 16 aprile 2019 (documentazione entro il 30 aprile 2019) 

Perché scegliere EF anno scolastico all’estero?

EF, società leader da oltre 50 anni nelle vacanze studio e scambi culturali, offre programmi compatibili al 100% con il bando ITACA di INPS.  

Con EF potrai scegliere fra: Stati Uniti, Gran Bretagna e Irlanda per un anno scolastico all’estero in completa SICUREZZA, infatti, gli studenti sono seguiti in ogni fase del viaggio e monitorati da personale competente: dalla partenza, al soggiorno, al rientro fino poi al reinserimento nella scuola italiana. 

Non resta adesso di augurare a tutti gli studenti in procinto di partire con ITACA un buon viaggio verso la destinazione dei propri sogni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Cronaca

    Ladri svaligiano casa di Matteo Viviani de “Le Iene” a Milano: maxi bottino da 75mila euro

  • Cronaca

    Vighignolo, tentano di incendiare la statua dedicata all'operaia Giulia Lombardi: le foto

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano nel week-end del 25 Aprile, festa di Liberazione

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento