Lidl ritira dagli scaffali il drink bio: "E' tossico"

Ritirate le confezioni di Bio-soiadrink Vaniglia per la presenza del "Bacillus cereus"

La catena di supermercati discount Lidl ha annunciato in queste ore il ritiro dagli scaffali delle confezioni di Bio-soiadrink Vaniglia, una bevanda biologica a base di soia e vaniglia, della marca Biotrend e prodotta dalla ditta Abafoods srl di Badia Polesine (RO). 

Grazie a un'analisi microbiologica - si legge sul Fatto Alimentare - è stata rinvenuta nella bevanda, venduta in confezione di cartone da un litro, la presenza del "Bacillus cereus", batterio che causa un'intossicazione alimentare simile a quella provocata dallo stafilococco. E' dunque bene prestare la massima attenzione. 

Il lotto ritirato è quello numero 150126, con l’indicazione "da consumarsi preferibilmente entro il 26/02/2016" e recante il codice EAN 20530716. Per ulteriori informazioni è stata predisposta la possibilità di contattare il servizio assistenza dell'azienda al numero verde 800.48.00.48.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Volete i prezzi bassi?

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ponti a rischio crollo, la Lombardia ora ha paura: "La regione faccia un censimento"

  • Milano Centro

    Milano, scippo in corso Vittorio Emanuele: donna aggredita da un ragazzino di soli 17 anni

  • Cronaca

    Milano, ruba ben dodici libri alla Feltrinelli: il ladro colto è un omonimo del poeta Leopardi

  • Incidenti stradali

    Milano, incidente in via Comboni: ragazzina di 17 anni si schianta con lo scooter, è gravissima

I più letti della settimana

  • Chiusa la Discoteca Fellini: licenza sospesa per violenze e molestie sessuali

  • Viale Fulvio Testi, chiuso ponte ferrovia: caduta materiale

  • Muore mentre è in vacanza in Grecia: lutto per 17enne promessa del calcio

  • Ponti a rischio crolli sulla Milano Meda: nessun allarmismo ma la situazione è "molto critica"

  • Precipita per tre metri per il cedimento di una grata del marciapiede: è grave

  • Ketamina, eroina, ectasy: milanesi in vacanza affittano casa per strafarsi e spacciare

Torna su
MilanoToday è in caricamento