homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Un euro per ogni stella: a Milano la "tassa del turista"

Partirà probabilmente dal 1 luglio la "tassa di soggiorno"; giovedì passerà in Consiglio. Gettito previsto di 8 milioni entro il 2012 "per promozione turistica e restauro monumenti"

Un euro per ogni stella dell'hotel. A persona e per ogni notte. Partirà con ogni probabilità dal prossimo 1 luglio, a Milano, la già annunciata "tassa di soggiorno". Un balzello eminentemente per chi viene sotto la Madonnina in vacanza o per lavoro, che servirà per la promozione turistica e il restauro dei monumenti. 

Il provvedimento verrà votato durante il consiglio del 7 giugno. Secondo diverse stime, porterà nelle casse di Palazzo Marino circa 8 milioni di euro già nel 2012 e quasi 25 nel 2013. 

Non tutti dovranno pagara l'"aggiunta" al soggiorno. Saranno esentato studenti sotto i 26 anni, i minorenni, chi viene a Milano per accompagnare parenti in strutture ospedaliere oppure i famigliari delle forze dell'ordine. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di michele
    michele

    ma come vi permettete di fare quello che volete ?????????????? !!!!!!!!!!!!............E TUTTE LE PRENOTAZIONI GIA' EFFETTUATE FINO DICEMBRE 2013 ???....chi glielo dice al cliente?????...VERGONA !!!!

  • Avatar anonimo di Carmen
    Carmen

    Gli albergatori oltre al fastidio dell'incasso e il versamento della tassa di soggiorno subiranno anche il danno delle percentuali per i pagamenti con carta di credito.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenza sessuale in Città Studi: piazzaiolo insegue e palpeggia la vicina di casa, è libero

  • Sport

    Milan, ecco Montella: è il nuovo allenatore

  • Cronaca

    Strage di via Brioschi, forse Micaela si era accorta della fuga di gas nella cucina di casa

  • Incidenti stradali

    Viale Abruzzi, un'anziana inciampa mentre attraversa e batte la testa su un’auto: ferita

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Milano dal 24 al 26 giugno

  • Incidente tra una moto e un'Enjoy in piazzale Clotilde: grave ragazza di 20 anni, è in coma

  • Sesso al centro benessere: i clienti sul web davano i voti alle ragazze, indagato titolare

  • Incendio a Legnano: brucia il capannone della Ex Crespi

  • Milano, ecco la giunta di Beppe Sala

  • Esplosione e incendio in una palazzina in via Edolo: paura per i residenti, edificio evacuato

Torna su
MilanoToday è in caricamento