homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Milano sempre più turistica: alberghi più occupati che a Roma, Venezia e Mosca

Dati incoraggianti nei primi mesi del 2016, grazie anche all'effetto-Expo

Milano sempre più turistica (foto Bordac Valenge)

Il turismo milanese vede un inizio del 2016 positivo, con una percentuale di occupazione delle camere tra il 60 e il 70% nei primi mesi. Lo rende noto la camera di commercio di Milano sui dati di febbraio e marzo 2016. Milano, in particolare, riesce a superare (in base a questo indice) sia città italiane teoricamente più "blasonate" dal punto di vista turistico (Firenze, Venezia e Roma) sia mete come Mosca o Pechino.

Secondo la camera di commercio, è soprattutto merito della vetrina internazionale di Expo 2015 e della sua "onda lunga", con il passaparola che ha dipinto la città come un luogo ora "da visitare" non più solo per gli affari ma anche per il tempo libero, le attività sportive e quelle culturali. Tanto è vero che la presenza nei weekend cresce.

L'indice di occupazione camere, a Milano, è stato del 67,6%, mentre a Roma "appena" del 55,6%. Ancora meno Firenze e Venezia, comunque sopra il 50%. A livello europeo, meglio di Milano fanno Amsterdam, Amburgo, Berlino, Francoforte e Londra, ma il capoluogo lombardo è sopra Parigi, Vienna, Monaco, Mosca. E - a livello internazionale - come detto batte Pechino. E il trend positivo è stato confermato a marzo, con una "splendida" terza settimana (74% di camere occupate, +32,5% rispetto alla terza settimana di marzo 2015). 

La crescita maggiore si è registrata tra Garibaldi (Porta Nuova), Centrale e Buenos Aires, con un +8,6% rispetto al 2015; bene anche il centro e Rho-Fiera. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Salone del Libro, addio Lingotto: gli editori preferiscono Milano

    • Incidenti stradali

      Pirata della strada investe un 78enne in bici, scappa e poi ritorna: l'anziano è grave

    • Milano Centro

      Chiede informazioni in inglese e poi aggredisce il passante: caccia al seriale

    • Lainate

      Il parco pubblico più bello d'Italia è in provincia di Milano. La fotostoria di Villa Litta

    I più letti della settimana

    • Corso Garibaldi: apre il primo Moleskine Cafè italiano

    • Street Food Gambero rosso 2017: Ravioleria Sarpi numero 1 in Lombardia

    • Toyota C-Hr racconta lo Urban Flow

    • Rcs: la procura di Milano avvia un'indagine esplorativa sull'Opas di Urbano Cairo

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento