Licenziati in tronco dopo il calo di produzione: prosegue lo sciopero alla Ugitech di Peschiera

I dipendenti dell'azienda sono in sciopero da lunedì, chiedono il reintegro dei loro colleghi

I lavoratori in sciopero nella mattinata di martedì

Gianfranco ha due figli a carico e una moglie che lavora part time, ora non sa come garantire loro un futuro. Marco ha comprato casa e adesso non sa come pagare le rate del mutuo. Alessandro si era laureato da poco e sperava di aver trovato un lavoro stabile. Marco, invece, sta per sposarsi. 

Tante storie, tutte diverse. Un solo fatto li accomuna: sono stati licenziati tutti e quattro lo stesso giorno dalla stessa azienda. Sono loro i quattro operai della Ugitech di Peschiera Borromeo che da venerdì 20 settembre non hanno più un lavoro. Licenziati in seguito a un calo di produzione, fa sapere la Fiom Cgil.

Nel frattempo prosegue l'agitazione fuori dai cancelli della fabbrica di Peschiera: una trafileria che fa parte del gruppo franco-tedesco Schmolz + Bickenbach (secondo produttore mondiale di prodotti lunghi in acciaio speciale) in cui lavorano 126 persone. Nella mattinata di martedì 24 settembre i dipendenti dell'azienda hanno proseguito il loro sciopero e non sembrano voler tornare sui loro passi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i sindacati c'era un modo per evitare i licenziamenti: "Il calo di produzione comunemente si affronta con la cassa integrazione straordinaria", ha precisato con una nota la Fiom Cgil.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento