A Pasqua "capire il cambiamento climatico" - Experience exhibition al museo di storia naturale

La mostra sarà aperta a Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1° maggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

La Mostra “Capire il cambiamento climatico” – Experience exhibition e il Museo di Storia Naturale di Milano saranno aperti anche nelle giornate di Pasqua, domenica 21 aprile, Pasquetta, lunedì 22 aprile, Festa della Liberazione, giovedì 25 aprile e Festa del Lavoro mercoledì 1° Maggio. Un’occasione per tutti i turisti che visiteranno Milano approfittando di ponti e festività e per tutti i milanesi che rimarranno in città. Dopo quaranta giorni di apertura “Capire il cambiamento climatico” – Experience exhibition, si conferma un grande successo di pubblico, soprattutto per quanto riguarda scuole, famiglie e ragazzi. La mostra sarà aperta dalle ore 9.00 alle ore 17.30; il servizio di biglietteria termina alle 16.30. “Capire il cambiamento climatico” è la prima mostra dedicata al cambiamento del clima, uno spazio narrativo ed esperienziale in cui i visitatori scoprono le cause e gli effetti attuali e futuri del riscaldamento globale, attraverso il linguaggio fotografico di National Geographic, tecnologie digitali immersive e interattive e la curatela scientifica di Luca Mercalli, Presidente Società Meteorologica Italiana. Un percorso adatto a tutti, bambini compresi. “Capire il cambiamento climatico” ha un chiaro intento educativo: la terza sala espositiva si trovano informazioni e dati statistici sul riscaldamento globale e le sue conseguenze sul clima. Postazioni interattive pongono una serie di domande sui nostri stili di vita, forniscono suggerimenti e invitano a correggere le abitudini che danneggiano il nostro pianeta. Prendere coscienza di quanto i nostri comportamenti influenzino i cambiamenti climatici e indirizzarsi verso consumi più moderati rappresenta l’unica possibilità di invertire una marcia che ci porta verso tempi ostili, un elemento di consapevolezza fondamentale per gli adulti di domani. La mostra si conclude con un invito all’azione per contrastare il fenomeno del cambiamento climatico che minaccia la sopravvivenza della vita sul nostro Pianeta. La mostra “Capire il cambiamento climatico” - Experience exhibition è promossa e prodotta dal Museo di Storia Naturale di Milano, Comune di Milano - Cultura, OTM Company e Studeo Group in collaborazione con National Geographic Society con la curatela scientifica di Luca Mercalli, Presidente Società Meteorologica Italiana. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 26 maggio 2019.

Torna su
MilanoToday è in caricamento