giovedì, 24 luglio 16℃

Comunicato stampa

Al Milano Café parte da venerdì 4 maggio il progetto Desat’art

Comunicato -  
Avatar di mario gioiosa
Inserito da mario gioiosa 4 maggio 2012

Al-milano-cafe-parte-da-venerdi-4-maggio-il-progetto-desat-artDa Venerdì 4 e fino al 24 maggio prossimo nei locali del Milano Café di Via Procaccini, 37 si terrà l'esposizione di quadri di alcuni importanti artisti spagnoli.

Gli artisti selezionati per l'esposizione sono: Albert Aparicio, Angel Guerrero, Carles Piera, Carmina, Castellnou, Dolores Duran, Francisco Borrego, Maria Almar Alemany, Merce Chimeno, Ramon Munjo, Werner Cools, Xevi Torras.

Dal 4 maggio si avrà, quindi, l'opportunità di consumare uno dei migliori ed esclusivi aperitivi di Milano e contemporaneamente essere circondati dalle tante opere d'arte esposte. Ad ogni opera vi è segnalato l'autore e il numero telefonico di riferimento per l'eventuale acquisto.

Un progetto che fonde Arte e nuove materie tecnologicamente avanzate in un contesto conviviale.

L'evento voluto ed organizzato dall'Associazione Culturale "Desat'Art" ha come scopo la promozione e lo scambio culturale di artisti spagnoli in Italia ed ha scelto Milano come sua prima importante tappa.

Desat'Art e' una associazione senza scopo di lucro, fondata nel 2006 e riconosciuta dalle autorità spagnole, che sposa il progetto "Almodovision" in tema con i film del famoso regista Pedro Almodovar. Il delegato per l'Italia è il Dott. Cesare Guacho. Il progetto viene chiamato Almodovisions proprio per la logica di visione dell'artista, reinterpretato su tela. È una collezione di quadri in stile Pop Art in tema con i film del famoso regista Pedro Almodovar.

 

L'artista Carles Castellnou, è in possesso di un documento esclusivo della casa produttrice " El Deseo" di proprietà di Pedro Almodovar, che gli consente di dipingere personalmente per il regista.

 

Almodovisions ha nelle sua mission caratteristiche di altruismo e solidarietà che riempiono di orgoglio l'artista, fiero dell' aiuto che riesce a portare alle persone bisognose.

Carles si è impegnato a realizzare 5 opere, formato cm 150x100, con tematiche inerenti al progetto Almadovisions.

Va segnalato che 2 di queste opere saranno realizzate con una materia innovativa, in collaborazione con "Laboratori Knos" (laboratoriknos.it)

E' importante segnalare che parte del ricavato delle vendite delle opere andrà devoluto a Fondazioni benefiche italiane.

 

Per maggiori informazioni segnalo i referenti dell'Associazione in Italia: Cesare Guacho +39 3939813096 - guachocarpio@virgilio.it; Gianluca Gillone +39 3294206498 - gianluca.gillone@me.com

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday