600 avvocati italiani a Milano per Expo

Convegno il 5 giugno sul diritto alla nutrizione e presentazione del Manifesto dell'Avvocatura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

In occasione del convegno Expo del 5 giugno “Tutela della vita e della salute e lotta alle frodi” organizzatodall’ordine degli avvocati di Milano che si terrà a partire dalle 10.00 presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Milano, oltre 600 avvocati provenienti da tutti i fori italiani si riuniranno per condividere e firmare il Manifesto dell’Avvocatura.

Sabato 6 giugno, all’interno dello spazio Pianeta Lombardia si terrà la presentazione "Dalla Carta di Milano al Manifesto dell'Avvocatura-Tutela della vita e della salute e lotta alle frodi”. Durante l’incontro il presidente dell’ordine degli avvocati di Milano, Remo Danovi, e il presidente del consiglio nazionale forense, Andrea Mascherin, consegneranno simbolicamente il Manifesto dell'Avvocatura a Mario Mantovani, assessore regionale alla salute e vicepresidente della regione, a Giuseppe Bonomi, segretario generale della Lombardia, e ai rappresentanti ufficiali di Expo presenti.

Il Manifesto sottolineerà l'importanza di passare dall'affermazione del diritto alla nutrizione al diritto delle persona alla dignità, alla libertà e alla tutela della salute. Il convegno del 5 giugno sarà trasmesso anche in streaming sul sito web IlSole24ore.com e sarà possibile seguirlo in diretta twitter seguendo il profilo @OrdineAvvMilano. La chiusura dei lavori del 5 giugno è prevista per le 17.30.

Torna su
MilanoToday è in caricamento