E' in arrivo l'anno del Coniglio, al via il Capodanno Cinese

Ormai è un vero conto alla rovescia, questa notte i tantissimi cinesi presenti a Milano festeggieranno il passaggio dall'anno della Tigre all'anno del Coniglio. Moltissime le manifestazioni, eventi e spettacoli

Questa notte gli oltre 20 mila cinesi, festeggeranno il loro Capodanno anche a Milano, un evento attesto e festoso che coinvolgerà le vie e i quartieri della città, con molte manifestazioni, eventi e spettacoli, tutti coloratissimi e pieni di allegria. Si festeggia il passaggio della fine dell'anno della Tigre per approdare a quello del Coniglio, e questa notte tanti cinesi si daranno appuntamento a tavola per gustare le ben docici portate simbolo dei dodici animali dello zodiaco cinese.

Il "Chun Jie", chiamato anche «festa di Primavera» o Capodanno Lunare, è una ricorrenza dell'Impero Celeste più sentita e partecipata e si festeggia in famiglia con scambio di doni e regali, proprio come il nosto Natale. La casa è un tripudio di festoni e colori, la famiglia è chiamata a partecipare in tutte le singole attività. Ma a mezzanotte scoppia l'allegria, davvero coinvolgente, annunciato da un suono di una campana! I festeggiamenti si portano nelle piazze, dove i protagonisti assoluti saranno i fuochi di artificio e tantissime maschere, dragoni coloratissimi, fatti di carta e stoffa colorata, portati in tripudio correndo per strada per "allontare gli spiriti maligni".

Numerosi gli appuntamenti in calendario...Si comincia stanotte, cenone in casa e festa per strada per poi proseguire domani, 3 febbraio, dalle 19,00 alle 22,30 dove ci sarà una festa alla Bicocca che ospiterà gli studenti cinesi in base a un accordo tra l’ateneo milanese e la ChongQing University. Si prosegue il 4 febbraio  con un grande concerto diretto dalla grande Xian Zhang. L'evento è stato organizzato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi, il  concerto è offerto a prezzi particolari per gli amici dell'Istituto Confucio, agli studenti cinesi e internazionali iscritti all’Università ed anche alle associazioni studentesche cinesi a Milano.

In calendario c'è anche un concerto benefico il 6 febbraio, alle 21.30 al Teatro degli Arcimboldi dove si esibirà il soprano Lu Wei, l'Ambasciatrice dell’Anno Culturale della Cina. Il programma previsto è caratterizzato da numerosi e tradizionali brani cinesi, mixati anche con famose arie e canzoni della musica lirica italiana e del repertorio napoletano. Si continua poi il 9 febbraio, al Teatro Del Verme dove, alle 19,30, andranno in scena balli e canti tradizionali cinesi. Ultima data è prevista per sabato 12 febbraio in Piazza Duomo, dalle 15 alle 18,  dove ci sarà la chiusura definitiva dei festeggiamenti: la famosa "Danza del drago" , protagonisti assoluti  le danze dei tamburi e la fantastica musica tradizionale cinese.

Potrebbe interessarti

  • Tutte le proprietà benefiche del magnesio

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Milano, incendio sulla tangenziale Ovest: camion avvolto e distrutto dalle fiamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento