Ci ho le sillabe girate! dramma dislessico per giovani attori

In chiusura della settimana nazionale dedicata alla dislessia, lo spettacolo torna al Teatro Officina dove è nato e da sempre fa sold out.
“Ci ho le sillabe girate” ha un significato particolare per le famiglie, per i ragazzi, gli educatori e gli psicologi che affrontano nella vita quotidiana il tema della dislessia: si può parlare di questo disturbo neurologico con ironia – come si fa in questa commedia – e entrando nel merito dei problemi durante il dibattito che segue lo spettacolo, dibattito al quale partecipano gli attori dislessici che vi recitano.

Lo spettacolo vede sul palco alcuni giovani attori dislessici, “veri unici protagonisti” della scena e della loro vita. La vita di tutti i giorni che perde e prende forma, scorrendo libera in una stanza nella quale tre ragazzi parlano e si raccontano, giocando con un linguaggio e un ritmo serrato. Una giornata come le altre: chiacchiere sul presente, idee per il futuro, risate, ricordi, silenzi, scontri, birra, pizza e dislessia.

Con Francesco Bianchi, Sebastian Luque Herrera, Stefano Grignani, Pietro Versari | Drammaturgia di Alberto Cavalleri | Scena di Paola Rivolta |
Regia di Enzo Biscardi

Produzione Teatro Officina
In collaborazione con AID sezione di Milano – Associazione Italiana Dislessia

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Milano il primo Cinema in un luogo incredibile

    • dal 13 gennaio al 7 giugno 2020
    • Piscina Cozzi
  • Casa Boschi di Stefano, tornano le visite guidate gratis

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Casa Museo Boschi di Stefano
  • Mostra "Georges de La Tour. L' Europa della luce" in visita con Milanoguida

    • dal 7 febbraio al 7 giugno 2020
    • Palazzo Reale
  • Milano in cento fotografie: la mostra gratuita arriva al Castello Sforzesco

    • Gratis
    • dal 21 febbraio al 14 giugno 2020
    • Castello Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento